Zuppa di grano saraceno e nasello

Con la zuppa di grano saraceno e nasello porterete in tavola un piatto caldo, riconfortante, perfetto per i giorni più freddi. Inoltre,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Medio
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Brodo Star - Verdure

Preparazione Zuppa di grano saraceno e nasello

  • Lavate il pesce, disponetelo su un tagliere e riducetelo a tocchetti. Pelate e tagliate a cubetti la patata.

    Step 1

    Lavate il pesce, disponetelo su un tagliere e riducetelo a tocchetti. Pelate e tagliate a cubetti la patata.

  • In una pentola capiente, cuocete il grano saraceno ne Il Mio Brodo Star - Verdure. Unite la patata tagliata a tocchetti, il sale, il pepe e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

    Step 2

    In una pentola capiente, cuocete il grano saraceno ne Il Mio Brodo Star - Verdure. Unite la patata tagliata a tocchetti, il sale, il pepe e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

  • Proseguite la cottura per 10 min.; quindi, adagiate sulla pentola il cestino per la cottura a vapore e lasciate cuocere il nasello sopra la zuppa.

    Step 3

    Proseguite la cottura per 10 min.; quindi, adagiate sulla pentola il cestino per la cottura a vapore e lasciate cuocere il nasello sopra la zuppa. Servite la zuppa di grano saraceno con il pesce dopo aver condito con del timo e un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Zuppa di grano saraceno e nasello

Per preparare una zuppa occorrono, innanzitutto, le materie prime, il brodo e la patata! Quando dovete preparare questo piatto, non dimenticate di aggiungere sempre il tubero nella lista degli ingredienti. E ora vi spieghiamo perché!

Una o due patate nella cottura servono a rendere il vostro piatto più cremoso. Se siete amanti di questa portata vi potranno tornare utili alcuni altri consigli. 

Se, per esempio, avete problemi con la densità della zuppa (troppa o non sufficiente), regolatevi così:

Zuppa troppo densa

Aggiungete un po' di brodo o dell'acqua di cottura.

Zuppa troppo liquida

Usate la farina di mais perché la vostra zuppa prenda corpo. Diluite la farina in un po' d'acqua e, in seguito, la aggiungete alla zuppa qualche minuto prima di completare la cottura.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

avrete a portata di mano un'idea utile per quando dovete comporre una ricetta che sia senza glutine e offrire un piatto alternativo a ospiti con problemi di celiachia.

Prepariamo insieme la zuppa di grano saraceno e nasello

Come abbiamo detto, questo piatto è la soluzione ideale per chi è affetto da celiachia e non voglia rinunciare al gusto e al sapore delle cose buone. 

In quanto agli ingredienti principali, il grano saraceno merita un piccolo discorso a parte. Non è, infatti, considerare né un cereale, né un legume. È ricco di sali minerali, vitamine e proteine. Si chiama grano, ma propriamente grano non è.

È, invece, naturalmente privo di glutine. Per questo motivo, e soprattutto se lo si utilizza in chicchi interi, si può integrare perfettamente in un regime alimentare che non prevede questa sostanza. Ma è anche un' ottima alternativa al grano per quanti vogliano variare la propria alimentazione e provare gusti e sapori diversi.

Il nasello, il secondo ingrediente di questo nostro primo piatto, è un pesce sia del Mediterraneo che dell'Atlantico. È molto magro e particolarmente adatto all'alimentazione dei bambini e degli anziani. Si può consumare impanato, al forno, al cartoccio o, come nel nostro caso, nelle zuppe.

Allora, pronti per preparare la delicata zuppa di pesce?

Vi piacciono questi due ingredienti? Sapete quante altre saporite ricette potete preparare servendovi di due semplici prodotti del mare e della terra? Uno degli impieghi più classici del grano saraceno, ad esempio, si trova nei pizzoccheri, che si possono condire con un saporito sugo di funghi. Con la sua farina si possono preparare gli gnocchi o delle originali polentine al ragù oppure un ripieno alternativo alle proteine per le verdure.

Il nasello si presta alla preparazione di piatti delicati di pesce, ben adatti al gusto dei bambini. Prendete esempio dalle nostre polpettine in umido, se volete fare contenti i vostri figli, opppure preparate dei deliziosi bocconcini da accompagnare con una crema di topinambur. Si adatta perfettamente, infine, alla preparazione della crema al pesce da spalmare sui biscottini salati. 

Che ne pensate delle nostre proposte? Segnalateci le vostre preferite!