Petto di pollo al curry

Petto di pollo al curry con contorno di cipolline! Un secondo piatto quotidiano che potete personalizzare grazie alla mescola di spezie nota in tutto il mondo.Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Dado Star - Delicato

Preparazione Petto di pollo al curry

  • Marinate per circa 30 min. in una ciotola le fettine di pollo con olio extravergine di oliva e curry. In un wok fate cuocere le cipolline con poco olio extravergine di oliva, mezzo Il Mio Dado Star De

    Step 1

    Marinate per circa 30 min. in una ciotola le fettine di pollo con olio extravergine di oliva e curry. In un wok fate cuocere le cipolline con poco olio extravergine di oliva, mezzo Il Mio Dado Star Delicato e un pizzico di curry.

  • Step 2

    Quando le cipolline sono cotte (dopo circa 15 min.) toglietele dalla pentola e nello stesso wok unite il pollo, aggiungete l'altro mezzo Il Mio Dado Star Delicato.

  • Fate cuocere per 10 min. al massimo e servite subito in tavola, accompagnando i petti di pollo con le cipolline.

    Step 3

    Fate cuocere per 10 min. al massimo e servite subito in tavola, accompagnando i petti di pollo con le cipolline.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Petto di pollo al curry

Prima della cottura con il curry, sarebbe bene marinare il pollo. Utilizzate un poco di olio e la mescola di spezie. In questo modo, renderete il petto di pollo più saporito ma anche e sopratutto più morbido.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Prepariamolo insieme!

Come preparare il petto di pollo al curry

Per oggi avete comprato del petto di pollo ma non vi convince la solita fettina da portare in tavola, soprattutto perché a voi e alla vostra famiglia piace variare un po' pur restando sulla scia dei piatti semplici. Provate, allora, ad aggiungere un tocco personale come un insieme di spezie e optate per la nostra ricetta di petto di pollo al curry.

Con la nostra proposta unirete una tradizione tutta mediterranea, quella della classica fettina da portare in tavola durante i pasti quotidiani, e il condimento principale che arriva dall'Oriente: il curry. Preparare il petto di pollo al curry è un modo per provare -  e far provare - sapori nuovi con ingredienti che, tutto sommato, sono a portata di mano (questa mescola di spezie si trova ormai nei principali supermercati). Siamo certi che i vostri commensali non mancheranno di leccarsi i baffi!

Nei nostri consigli di presentazione vi suggeriamo di accompagnare il petto di pollo al curry con delle cipolline saltate in padella. Per completare egregiamente il piatto potete, però, scegliere un altro contorno di verdure o patate

Non è soltanto con il curry che potete rendere ancora più saporito e gustoso il petto di pollo. Eccovi di seguito numerosi altri suggerimenti.

Utilizziamo la paprika per insaporire le patate dolci che diventano il contorno originale per accompagnare la nostra fettina oppure, quando è la stagione, rallegriamo e insaporiamo il pollo con il melograno, ricetta ottima anche per decorare la tavola di Natale

Con uno dei formaggi nostrani più saporiti, il gorgonzola, otteniamo lo stesso effetto di portare in tavola un piatto semplice dal sapore a sorpresa! Il limone è, in qualche modo, la risposta italiana al curry. Il pollo al limone è uno dei piatti più famosi italiani che, prima o poi, finisce in tavola per la gioia del palato di tutti!

E per andare su gusti un po' più esotici, vi proponiamo due ricette tentatrici: il petto di pollo all'arancia e quello in salsa agrodolce.

Tutte queste proposte possono essere accompagnate con del riso profumato e raffinato, il Basmati, e in questo modo soddisfarete a pieno la vostra voglia di Oriente!