Petto di pollo in salsa agrodolce

Una ricetta per preparare il petto di pollo in salsa agrodolce e portare in tavola, in pochi minuti, uno sfizioso secondo al sapore d'Oriente.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Petto di pollo in salsa agrodolce

  • Condite i petti di pollo con il cubetto de Il Mio Dado Star - Classico e soffriggeteli nell'olio d’oliva

    Step 1

    Condite i petti di pollo con il cubetto de Il Mio Dado Star - Classico e soffriggeteli nell'olio d’oliva fino a che non siano dorati. Togliete i petti di pollo e metteteli da parte.

  • Nello stesso olio, con il fuoco basso, aggiungete i grani di pepe nero, lo zucchero e la farina (sciolta in acqua).

    Step 2

    Nello stesso olio, regolando la fiamma a fuoco basso, aggiungete i grani di pepe nero, lo zucchero e la farina (sciolta in acqua).

  • Step 3

    Alzate il fuoco e cuocete fino a che la salsa non sia ben caramellata. A questo punto, rimettete nella padella i petti di pollo in modo che prendano sapore per alcuni minuti. Serviteli caldi.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Petto di pollo in salsa agrodolce

Quando si prepara il petto di pollo in salsa è sempre meglio accertarsi che la carne sia priva di qualsiasi traccia di grasso. Prima di mettere in padella i petti di pollo, ispezionateli con cura ed eliminate con un coltellino i pezzetti di grasso e i nervetti rimasti.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Come fare il pollo in agrodolce

Prima di tutto, partiamo dalla salsa agrodolce che, come da nostra ricetta, si può preparare in una versione semplificata. Per ottenere una salsina stuzzicante vi basterà, infatti, mescolare pochi ingredienti: pepe nero, olio, aceto balsamico, farina, acqua, un pizzico di zucchero e, per dare quel tocco in più, 1 cubetto de Il Mio Dado Star Classico.  

La nostra ricetta di petto di pollo all'agrodolce si basa su semplicità e sapore. La carne di pollo è tra le più delicate, tenere e facili da cucinare, e questa salsa per petto di pollo si può preparare con gli ingredienti già presenti in dispensa e personalizzare aggiungendo spezie a volontà.

Il petto di pollo con sughetto può essere utilizzato sia per portare nuovi sapori sulla tavola di tutti i giorni, sia per stupire gli ospiti di una serata speciale. Trattandosi di un piatto di stampo orientale, e volendo continuare sulla rotta della cucina cinese, potete accompagnarlo con del riso profumato (di tipo basmati). Se, invece, preferite una combinazione più leggera, componete un contorno a base di verdure grigliate o un'insalata mista, da guarnire in funzione della stagione.  

Il nostro petto di pollo in salsa agrodolce si può servire, infatti, in ogni periodo dell'anno. E se, infine, state pianificando una cena completa d'ispirazione orientale, continuate a leggere e date un'occhiata anche alle altre ricette: troverete alcuni spunti e idee per un menù completo, sfizioso e originale!

 

Il filo conduttore di tutte le pietanze che arrivano dall'Oriente sono le spezie. Aggiungetene in quantità sufficiente a tutti i vostri piatti. Partendo dal primo, se insaporite con lo zenzero un abbondante mix di verdure, potete prepare un sugo e condire delle lasagne alle verdure sapore d'Oriente. A questo punto, vi basta preparare un dessert utilizzando un altro ingrediente molto comune: il tofu, protagonista del semifreddo di tofu e torrone.

Preferite optare per la sequenza antipasto, secondo e contorno? È una scelta condivisibile. Con l'avvicinarsi della stagione calda, è sempre meglio puntare sul leggero. Il nigiri di salmone avvolto in alga nori e arricchito da un pizzico di wasabi può fare sia da antipasto che da secondo. Non dimenticate che il wasabi in pasta è molto piccante e non adatto a tutti i palati: usatelo a piccole dosi, soprattutto se a tavola ci sono dei bambini.

Il riso saltato bicolore con spiedini di polpette è un altro piatto da aggiungere al vostro menù. È infatti  molto decorativo e gradevole al gusto. Se, infine, cercate un'alternativa al petto di pollo in agrodolce, lasciatevi ispirare da queste due ricette: il pollo in salsa di noci e gli elaborati piedini di maiale e gamberi in pasta fillo, un super classico della cucina orientale. Per quest'ultima proposta, armatevi di pazienza (la preparazione è molto elaborata) e arrivate a tavola con il ventre vuoto. È da destinare ai grandi pranzi in famiglia e portare in tavola per le grandi occasioni!