Pasta al gratin con cavolfiore

Volete preparare con noi la pasta al gratin con il cavolfiore? Continuate a leggere!

Come preparare la pasta al gratin con cavolfiore

Se avete cotto della pasta in abbondanza, non buttatela via,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure

Preparazione Pasta al gratin con cavolfiore

  • Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Lavate intanto il cavolfiore e tagliatelo a pezzi non troppo piccoli.

    Step 1

    Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Lavate intanto il cavolfiore e tagliatelo a pezzi non troppo piccoli.

  • Rosolate il cavolfiore in un wok con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio,

    Step 2

    Rosolate il cavolfiore in un wok con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio, aggiungete Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure e 1 bicchiere di acqua. Fate cuocere per 10 min. a fuoco vivo.

  • Scolate la pasta, unitela in padella con il cavolfiore e mescolate, aggiungete poi del pepe, una spolverata di origano e il formaggio in cubetti.

    Step 3

    Scolate la pasta, unitela in padella con il cavolfiore e mescolate, aggiungete poi del pepe, una spolverata di origano e il formaggio in cubetti. Mettete tutto in una pirofila, aggiungete ciuffetti di burro e infornate per 7-8 min. a 200° C.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Pasta al gratin con cavolfiore

La chiave di un buon piatto al gratin è che sia dorato e croccante a dovere sulla superficie, senza bruciare. Perché questo accada, è importante, prima di tutto, verificare la potenza del grill. Per evitare, poi, che la superficie bruci, il trucco consiste nell’aggiungere al formaggio un paio di cucchiaiate di pane grattugiato. In questo modo, si formerà una crosta spessa e la gratinatura risulterà perfetta e croccante.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

non conditela, conservatela nel frigorigero, ben sigillata in un contenitore apposito, e il giorno dopo componete la nostra ricetta. Porterete in tavola un primo piatto insaporito con Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 Verdure e reso ancora più  gustoso dalla gratinatura nel forno.

Burro, emmental, aglio, cavolfiore, pasta ... questi gli ingredienti umili che compongono questo piatto sostanzioso che potete adibire anche a portata unica e cucinare quotidianamente per un pranzo veloce.

Il cavolfiore, è una delle verdure più saporite della nostra gastronomia e si sposa perfettamente con molti ingredienti invernali. Come potete notare nelle nostre ricette (una selezione delle quali trovate a conclusione delle spiegazioni), quest'ortaggio si può cucinare in molti modi e, l'abbinamento con la pasta è una forma fantastica di incorporarlo all'alimentazione di tutti i giorni.  

Senza contare il fatto che diventa un buon escamotage per fare mangiare più facilmente la verdura ai bambini che, si sa, difficilmente sanno resistere a un buon piatto di pasta.

Vi abbiamo convinto? Allora procedete alla preparazione della ricetta seguendo i nostri consigli!

Iniziate dalla minestra: il cavolfiore e il miglio si coalizzano in una fantastica e avvolgente zuppa calda che riscalderà le fredde sere d'inverno.

Procedete con il secondo, acciughe e cavolfiore sono utilizzate per formare delle saporite polpettine da accompagnare con un'insalatina di stagione. 

Cavolfiore e uovo sodo sminuzzato si trasformano in una saziante portata unica che si può portare persino in ufficio per la pausa pranzo.

E poi ci sono il gratin di cavolfiore con besciamella e pomodoroil risotto di cavolfiore e olive e il cavolfiore al curry ...

E voi, come preferite cucinare il cavolfiore? Ce lo fate sapere?