Insalata di sgombro e cavoletti di Bruxelles

L'insalata di sgombro e cavoletti di Bruxelles è un secondo veloce da preparare, la compongo un umile pesce azzurro e una verdura molto facile da reperire in inverno.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Insalata di sgombro e cavoletti di Bruxelles

  • Lavate e mondate i cavoletti di Bruxelles. A parte, togliete dalla confezione i filetti di sgombro, disponeteli in una ciotola e lasciate scolare il liquido in eccesso.

    Step 1

    Lavate e mondate i cavoletti di Bruxelles. A parte, togliete dalla confezione i filetti di sgombro, disponeteli in una ciotola e lasciate scolare il liquido in eccesso.

  • Step 2

    In una pentola, cuocete i cavoletti di Bruxelles per 15 min. ne Il Mio Brodo Star - Verdure. A parte, in un wok, tostate i pinoli; aggiungete i cavoletti ancora al dente dopo averli scolati, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e il timo fresco. Fate saltare il tutto per 8 min.

  • Al termine della cottura, aggiustate di sale e pepe, disponete nei piatti da portata, unite i filetti di sgombro e servite in tavola.

    Step 3

    Al termine della cottura, aggiustate di sale e pepe, disponete nei piatti da portata, unite i filetti di sgombro e servite in tavola. Questa insalata risulta un ottimo secondo piatto leggero e nutriente.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Insalata di sgombro e cavoletti di bruxelles

Uno dei trucchi della buona riuscita di questa ricetta consiste nella cottura dei cavoletti di Bruxelles.

Fate come noi, cuocete al dente i cavoletti di Bruxelles ne Il Mio Brodo Star - Verdure. Successivamente, fateli saltare con i pinoli, l'olio extravergine di oliva e il timo.

Le verdure rimaranno di un bel verde brillante e, soprattutto, croccanti, ma non perderanno la consistentenza e si riveleranno ottimi per la tipologia di piatto indicata: un'insalata che richiede che gli ingredienti rimangano integri pur se ben cotti.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Le parole chiave di questo piatto sono: gusto e semplicità!

Come preparare una semplice insalata di sgombro e cavoletti di Bruxelles

Per preparare la nostra insalata, procuratevi, innanzitutto la materia prima: lo sgombro. Questo è un pesce azzurro molto apprezzato in cucina per diversi motivi: deve essere sempre presente nella nostra alimentazione, come tutto il pesce azzurro, per le sue proprietà; è molto versatile e si presta a molteplici ricette. Tra queste, lo sgombro in padella, al cartoccio, al forno, fritto o, come nel nostro caso, in insalata.

Nell'insalata di sgombro e cavoletti di Bruxelles abbiamo usato i filetti già pronti. Vi basterà semplicemente scolarli. A questo si aggiungono le verdure sbollentate e passate nel wok con i pinoli. Il resto è molto semplice e veloce da realizzare.

Seguendo la nostra ricetta, riuscirete a portare in tavola un secondo piatto o un antipasto che farà onore al vostro menù di pesci. In effetti, l'insalata di pesce può risolvere il dilemma di un pranzo veloce, perfetto anche da portare in ufficio a mo' di schiscetta, oppure essere un gustoso e originale apri-pista per un pranzo al sapore di mare!

Come dicevamo, lo sgombro è un ottimo alleato in cucina. Se anche voi siete amanti del pesce azzurro e vi piace il sapore delicato del nostro pesce di oggi, un'altra insalata che potete preparare in alternativa a quella con i cavoletti di Bruexelles è con il cavolo bicolore . 

Sul fronte degli antipasti originali, potete seguire il passo a passo della nostra ricetta di patè di sgombro con patate al forno, anche se il confine tra antipasto e secondo è sempre difficile da delineare, soprattutto oggigiorno che abbiamo sostituito pasti importanti con portate di dimensioni più piccole. Dunque, fatene l'uso che meglio credete.

Gli sgombri al limone o i cestini di pancarrè farciti sono altre idee di antipasto da portare, per esempio, sulla tavola delle feste. 

Con questo pesce possiamo anche preparare polpette  o crocchette da servire con verdure cotte o crude oppure cucinare un saporito caciucco assieme ai pesci che compongono questa fantastica zuppa di pesce toscana