Rosti di zucchine, patate e mousse di ricotta

Per preparare il rosti di zucchine abbiamo scomodato la Svizzera, questo perché il rosti è un piatto tipico della gastronomia svizzero-tedesca in cui la patata è protagonista. All'insegna di semplicità e pura delizia per il palato,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Rosti di zucchine, patate e mousse di ricotta

  • Lavate, mondate e grattugiate le zucchine.

    Step 1

    Lavate, mondate e grattugiate le zucchine. Pelate le patate e grattugiatele con i fori più grandi della grattugia. In una padella, insaporite le verdure con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un cubetto de Il Mio Dado Star - Classico con -30% di sale.

  • Quindi, versate le verdure in una ciotola, unite le uova intere, il rosmarino fresco e un pizzico di pepe.

    Step 2

    Quindi, versate le verdure in una ciotola, unite le uova intere, il rosmarino fresco e un pizzico di pepe. Mescolate bene poi friggete i rosti in padella, in olio di semi.

  • Scolate i rostie e fate assorbire con carta forno l’eventuale olio in eccesso.

    Step 3

    Scolate i rosti e fate assorbire con carta forno l’eventuale olio in eccesso. Accompagnateli in tavola con una mousse di ricotta realizzata montando con una frusta della ricotta fresca, cercando di incorporare più aria possibile in modo da renderla spumosa. Decorate il piatto con semi di lino o di papavero.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Rosti di zucchine, patate e mousse di ricotta

Nella preparazione dei rosti di zucchine, unite le uova intere alle verdure grattugiate e leggermente scottate. Quindi, rompetele con l'aiuto di una forchetta, mescolando per amalgamare bene il tutto.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

il rosti di  patate e zucchine può essere un ottimo antipasto,  oppure un gradevolissimo secondo. Proprio quello che ci vuole nelle fredde giornate d'inverno!

Origine del rosti di patate e zucchine

Se siete indecisi su cosa cucinare perché avete degli ospiti che non vi semplificano la vita quando si tratta di mettersi in tavola, la nostra ricetta è in grado di accontentare tutti. La base del nostro rosti di patate e zucchine è il rosti di patate, che veniva anticamente consumato a colazione dai contadini elvetici, che si preparavano così ad affrontare una lunga giornata di lavoro in campagna.

Ma come si prepara il rosti di patate? È molto semplice, il rosti di patate è costituito da patate grattugiate saltate in padella con il burro, nulla di più. O meglio, come opzione si poteva aggiungervi, sopra, un uovo fritto. Altra curiosità, le patate possono essere grattugiate sia crude che cotte, il risultato sarà comunque fantastico. Come spesso avviene, più le ricette sono semplici, più l'esito sarà memorabile. Unico imperativo, tutti gli ingredienti devono essere di ottima qualità!

Il nostro rosti di zucchine, molto speciale

La nostra versione del rosti di zucchine è leggermente più elaborata. Oltre alle patate abbiamo infatti le zucchine, che faremo insaporire in padella con un po' di olio e Il Mio Dado Star - Classico con -30% di sale, che conferisce un delicato aroma in più alle nostre verdure. Ma oltre al rosmarino, e alla irrinunciabile spolverata di pepe, il rosti di patate e zucchine della nostra ricetta ha un vero e proprio asso nella manica: la ricotta. È con questa che si preparerà la mousse che, insieme a qualche seme di papavero, affiancherà i nostri rosti nel piatto che serviremo in tavola.

La ricotta, con il suo sapore delicato e dolce e la consistenza cremosa, fa da perfetto contraltare alle verdure che sono state fritte insieme all'uovo. L'abbinamento che si viene a creare è perfetto perché la ricotta assorbe e amalgama sapientemente le note di frittura che si sprigionano dal rosti.

Ma vediamo come procedere con la ricetta!

Non abbiamo timore di smentite: la ricetta è davvero semplice e il solo fatto di leggerla fa venire l'acquolina in bocca. Del resto, le patate fritte piacciono davvero a tutti.

Rosti anche per i più piccoli

I rosti, o rostie, sono praticamente delle frittatine preparate con uova e verdure varie. Ci sembrano un buon escamotage per fare mangiare le verdure ai bambini, che, a volte, non sono proprio entusiasti di fronte a un piatto di semplici zucchine, patate o altri vegetali. Potete anche preparare loro una mousse di zucchine, o una mousse di zucchine e ricotta, ma il risultato non cambierà: per loro ci vuole ben altro. Il nostro piatto di oggi, ad esempio. Facile da preparare e molto veloce, è una garanzia di successo con tutti, bambini e adulti.

Il rosti è un'ottima idea anche quando, tornati a casa la sera, non sapete bene che cosa 'spizzicare'. Non avete voglia di un primo piatto veloce e non avete né il desiderio né - a essere onesti - l'energia per dedicare più dello stretto necessario ai fornelli. Questa ricetta è semplice e davvero poco vincolante, perché gli ingredienti fondamentali sono davvero pochi, e li avete probabilmente già in frigo.

Dal sito Star per voi...

Trovate qui qualche suggerimento per accompagnare il rosti di zucchine e patate, direttamente dal sito Star. Le possibilità sono come sempre moltissime e vanno incontro a tutti i gusti. Noi però vediamo bene il rosti insieme a un'insalata tiepida di verdure, oppure a un'insalata invernale, con le barbabietole e la valeriana. Ma vediamo bena anche un abbinamento con il pesce, e più specificamente il tonno, con l'insalata di tonno, olive e cannellini.

Provate la ricetta e, se lo desiderate, condividete con noi le vostre impressioni!