Risotto con radicchio e taleggio

Risotto con radicchio e taleggio

3 Voti | 0 Commenti

Il risotto al radicchio e taleggio, un primo piatto saporito e cremoso perfetto per la stagione fredda.

Saporito e vellutato: ecco a voi il risotto al radicchio e taleggio

L'inverno è la stagione giusta per cimentarsi - si fa per dire - con un grande classico della cucina italiana: il risotto. Avvolgente e corposo, il risotto riesce sempre a stuzzicare l'appetito, e il fatto che sia declinabile in un'infinità di varianti lo rende adatto ai gusti di tutti, grandi e piccini, familiari e amici.

Abbiamo usato il verbo 'cimentarsi' appositamente in maniera impropria. Come avrete notato, le ricette del sito Star sono elaborate in modo da essere preparate in tempi rapidi, senza per questo rinunciare a qualità e sapore. Ma guardiamo più da vicino il risotto con radicchio rosso e taleggio. Per prepararlo occorrono lo scalogno, da far rosolare con un filo d'olio, il radicchio, da aggiungere subito dopo, il riso, che faremo cuocere grazie al brodo preparato con Il Mio Dado Star - Classico, il nostro prezioso ingrediente 'salvatempo', e, ovviamente il taleggio, un formaggio dalla forte personalità. Grazie anche al nostro saporito brodo pronto in pochi minuti, il  risotto taleggio e radicchio rosso sarà pronto, caldo e fumante, al centro della vostra tavola.

Quale riso per il risotto taleggio e radicchio?

Partiamo dalle basi, e scopriamo qualcosa in più su tre varietà di riso adatte a preparare la nostra ricetta di risotto al radicchio rosso e taleggio. Iniziamo dall'Arborio, una delle varietà più diffuse. Prende il nome dalla città di Arborio, nel vercellese, i suoi chicchi sono di taglia media, e consente di preparare risotti cremosi. Costituisce circa il 10% del riso prodotto nel Belpaese e i suoi chicchi assorbono magnificamente il brodo di cottura.

Passiamo poi al Vialone Nano, ottimo per preparare risotti, con i suoi chicchi piccoli e tondi. Nasce anche lui in provincia di Vercelli, nel 1937, anche se oggi è coltivato principalmente nella zona di Verona, e in maniera minore, nel mantovano. I suoi chicchi contentgono meno amido, non si gonfiano durante la cottura, e ne fanno un riso che difficilmente scuoce. La tenuta dei chicchi lo rende anche particolarmente adatto ai risotti con il pesce, ma può andare bene con le verdure e dunque anche per la nostra ricetta di risotto al radicchio rosso e taleggio.

Infine, il re dei risi, il Carnaroli, dai tipici chicchi allungati. È molto ricercato e ideale per la preparazione del risotto poiché i chicchi hanno una grandissima capacità di assorbimento. Semplicemente perfetto per un risotto con radicchio rosso e taleggio, è anche quello che vi penalizzerà di meno se vi dimenticherete di mescolarlo con assiduità.

È però arrivato il momento di passare alla nostra ricetta!

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 280 g

    di riso

  • 80 g

    di taleggio

  • 1 cespo

    di radicchio

  • 1 cubetto de

    Il Mio Dado Star - Classico

  • Un filo

    di olio extravergine di oliva

  • Qualche rametto

    di prezzemolo fresco

  • Una spolverata

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Risotto con radicchio e taleggio

Tagliate il taleggio a pezzi piuttosto grossi e mettetelo da parte, poi rimuovete gli strati esterni dello scalogno e affettatelo finemente.
Step 1
A 5 minuti dalla fine della cottura, mantecate con il taleggio tagliato a cubetti e aggiustate di pepe. Servite guarnendo con il prezzemolo fresco.
Step 3
  • Step 1

    Tagliate il taleggio a pezzi piuttosto grossi e mettetelo da parte, poi rimuovete gli strati esterni dello scalogno e affettatelo finemente.

  • Step 2

    In una padella scaldate poco olio extravergine di oliva e aggiungetevi lo scalogno, rosolandolo per un paio di minuti prima di unire anche il radicchio. Aggiungete il Mio Dado Star - Classico e il riso e cuocete, aggiungendo acqua quando necessario.

  • Step 3

    A 5 minuti dalla fine della cottura, mantecate con il taleggio tagliato a cubetti e aggiustate di pepe. Servite guarnendo con il prezzemolo fresco.

Avete visto come è facile e veloce da preparare? E, ancora una volta, avrete al vostro arco una ricetta ricca di sapore. Ma veniamo a uno degli ingredienti che caratterizzano il nostro piatto di oggi: il radicchio.

Unico e inimitabile, il radicchio rosso

Originario del nord Italia, e in particolare del Veneto, dove viene coltivato già dal XVI secolo, il radicchio è un ortaggio tipicamente italiano, anche se una piccola quantità viene prodotta anche nel sud della Francia. Dal sapore leggermente amarognolo, consumato sia cotto che crudo, anche nelle insalate, il radicchio rosso conferisce sempre alle ricette un tocco unico. Ricco di fosforo, carotene, calcio, vitamine B e C, possiede proprietà benefiche per fegato e reni: una ragione di più per acquistarlo e prepararlo frequentemente!

Come conservare il radicchio

Più resistente rispetto ad altri tipi di cicoria, il radicchio può facilemente essere conservato in un luogo fresco oppure nello scompartimento delle verdure all'interno del frigorifero. Dopo averlo acquistato possiamo metterlo in un sacchetto in plastica con i buchi, in modo da far passare l'aria, e senza lavarlo. Si conserverà per una settimana. Sono invece da evitare i contenitori ermetici, che ne provocheranno la marcescenza. Un'altra alternativa consiste nel lavarlo, asciugarlo e avvolgerlo in un panno umido.

Qualche ricetta con il radicchio

Se anche voi siete appassionati consumatori di questa vedura, bella e buona, all'interno del sito Star troverete alcune ricette che forse vorrete provare. Fra queste, e prima di tutte il radicchio al forno, un contorno tanto semplice quanto delizioso, o una zuppa, la crema di fontina, radicchio e patate, originale e sostanziosa. Se invece siete in vena di un piatto di carne, date un'occhiata alla nostra ricetta di involtini di radicchio e manzo, siamo sicuri che ne rimarrete soddisfatti. Provare per credere!

Consigli di preparazione: Risotto con radicchio e taleggio

Se desiderate preparare una versione più leggera del piatto, potete sostituire il taleggio con la ricotta fresca. Otterrete così una versione 'light' di questo gustosissimo risotto.

 

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow