Frittata di soba noodles con verdure e funghi

Oggi prepariamo una frittata di soba noodles con verdure e funghi, una ricetta insolita che unisce la cultura culinaria italiana a quella asiatica.

La ricetta ricorda infatti la frittata di pasta,Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Yakisoba Classico Bag

Preparazione Frittata di soba noodles con verdure e funghi

  • soba noodles

    Step 1

    Mondate e lavate il porro. Tagliatelo a fettine e tenetelo da parte. Pulite gli champignon e tagliateli a pezzi non troppo piccoli.

  • soba noodles

    Step 2

    Fate scaldare un tegame capiente, antiaderente e basso. Aggiungete dell’olio di semi e il porro. Lasciate rosolare un minuto e poi aggiungete i funghi. Lasciate stufare per una decina di minuti. Regolate di sale.

  • soba noodles

    Step 3

    Versate 450 ml di acqua in una padella e portate ad ebollizione. Unite il contenuto di 2 bag Yakisoba Classico e il condimento della bustina che trovate all’interno. Fate cuocere a fuoco medio per 3 minuti circa, finché l’acqua non si sarà asciugata. Mescolate di tanto in tanto e poi aggiungete anche la salsa orientale contenuta nella bustina nera (all'interno della bag), e mescolate. A questo punto mettete i noodles nella padella dei funghi e mescolate bene.

  • soba noodles

    Step 4

    Sbattete le uova in una ciotola con un pizzico di sale. Accendete il tegame dei noodles e poi aggiungete le uova. Fate cuocere a fuoco vivace finché le uova non iniziano a rapprendersi. Girate la frittata e continuate la cottura per qualche minuto. Servite ben calda tagliata a fettine.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Frittata di soba noodles con verdure e funghi

Potete dare un tocco in più alla frittata di noodles con verdure e funghi aggiungendo delle mandorle a lamelle.

Se invece volete aggiungere morbidezza, vi consigliamo del tofu. Aggiungetelo ai porri con gli champignon, in modo che si insaporisca bene, e poi proseguite nella preparazione della frittata come indicato nella ricetta.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

molto comune nel sud Italia, con la differenza che questa volta la prepariamo coi noodles: il risultato è un secondo veloce e decisamente originale.

Abbiamo usato i noodles istantanei Saikebon Yakisoba Classico preparati al momento, ma nulla vieta di preparare questa frittata con dei noodles avanzati. I noodles istantanei sono un grande aiuto nella preparazione di primi piatti veloci, ma vedrete che vi stupiranno anche nella preparazione di questo secondo piatto.

Soba noodles: cosa sono

I soba noodles sono degli spaghettini, spesso a base di grano saraceno, che sono tipici della cucina giapponese. Possono essere serviti sia in brodo che asciutti.

Sono alla base anche della ricetta dello yakisoba, una ricetta originaria della Cina che però si è integrata nella tradizione gastronomica giapponese.

In questa ricetta vediamo come cucinare i noodles in modo insolito: li abbiamo infatti utilizzati asciutti per creare una frittata originale.

Quali funghi abbinare ai noodles

Nella cucina orientale si usano spesso i funghi shiitake, che sono funghi ricchi di proteine e con proprietà depurative. In Italia si possono trovare secchi e si trovano più facilmente in negozi di prodotti alimentari etnici.

Per rendere la nostra frittata di noodles più facile da fare abbiamo utilizzato i funghi champignon, che possono essere utilizzati in sostituzione degli shiitake e sono più facili da reperire. Sono ottimi per questa preparazione perchè rimangono ben sodi anche dopo la cottura.

L’olio più adatto per la frittata di soba noodles

Per preparare la frittata di noodles con verdure e funghi è meglio utilizzare un olio di semi, come da tradizione orientale. L’olio extravergine d’oliva ha un gusto troppo deciso per questa preparazione.

Vediamo come cucinare i noodles per ottenere questa golosa frittata.

I trucchi per girare la frittata

Girare la frittata sembra un gioco da ragazzi ma non lo è. Ovviamente è indispensabile utilizzare una padella antiaderente. La frittata va girata solo quando i bordi inizieranno a staccarsi.

A questo punto potete alzare la padella e dare un colpo secco in avanti con una piccola rotazione;  se non siete molto esperti, è meglio evitare per non rischiare che la frittata cada.

Un trucco molto semplice è quello di appoggiare un piatto sulla padella, ovviamente di un diametro uguale o più grande. Basta quindi girare la pentola e poi far scivolare la frittata dal piatto alla pentola per cuocere il lato mancante.

La frittata giapponese

La frittata di sole uova si prepara spessissimo in oriente. C’è una tecnica particolare per preparare una vera frittata giapponese (chiamata anche tamagoyaki): le uova non vanno cotte tutte nello stesso momento, ma pian piano.

Per prima cosa si battono le uova in una ciotola, poi si versa la prima parte di composto in una padella antiaderente unta d’olio. Man mano che l’uovo cuoce, bisogna iniziare ad arrotolare la frittata molto delicatamente.

Lasciate un lembo di frittata non arrotolato e versate la seconda parte di uova. Man mano che si rapprende continuate ad arrotolare. Mettete il rotolino ottenuto nella pellicola e lasciate raffreddare. Servite poi a fettine.

Come servire la frittata di soba noodles

Come detto in apertura, questa frittata di noodles alle verdure può essere un piatto antispreco, poiché potete prepararla anche con dei noodles avanzati. Potete servire questa frittata anche a cubetti per l’aperitivo. Avrete uno stuzzichino insolito e gustoso.

Potete servirla anche da intingere nella salsa di soia: in questo caso, però, ricordatevi di non aggiungere sale nemmeno nei porri con gli champignon. Nella versione più classica, servitela a fette accompagnata da insalata verde.

Come condire i noodles

In questa ricetta abbiamo utilizzato i soba noodles di verdure e li abbiamo arricchiti con porro e funghi champignon, per creare una frittata corposa e sostanziosa. I noodles però si possono preparare in moltissimi modi. Provate ad esempio i noodles con verdure e gamberi, che potrete anche utilizzare per preparare una frittata diversa.

Altre ricette con i noodles

I noodles ormai si preparano molto spesso anche da noi in Italia, e ci sono moltissime ricette per cucinarli sia asciutti che in brodo.

Se volete provare la versione in brodo, vi consigliamo questa ricetta di noodles con zuppa di miso: avrete un vero e proprio comfort food, ideale per i periodi freddi.