Cannelloni ai funghi porcini

Un'idea per un piatto natalizio alternativo ai tortellini in brodo o alle lasagne.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio GranRagù con Funghi Porcini

Preparazione Cannelloni ai funghi porcini

  • Pulite 1 cipolla e tritatela finemente; spazzolate 2 funghi porcini freschi con l’aiuto di un pennellino e tagliateli a tocchetti.

    Step 1

    Pulite 1 cipolla e tritatela finemente; spazzolate 2 funghi porcini freschi con l’aiuto di un pennellino e tagliateli a tocchetti. In una ciotola, mettete in ammollo i funghi secchi in acqua tiepida. Accendete il forno a 200° C. In una padella, fate rosolare i funghi freschi e la cipolla in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; quindi, unite i funghi secchi ammollati e ben scolati.

  • In una padella, fate rosolare i funghi freschi e la cipolla in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; quindi, unite i funghi secchi ammollati e ben scolati. Lasciate cuocere per 10 min. a fuoco vi

    Step 2

    Lasciate cuocere per 10 min. a fuoco vivo, poi aggiungete il contenuto di 1 confezione di GranRagù Star con Funghi Porcini e proseguite la cottura per altri 5 min. quindi, unite i funghi secchi ammollati e ben scolati. Lasciate cuocere per 10 min. a fuoco vivo, poi aggiungete il contenuto di 1 confezione di GranRagù Star con Funghi Porcini e proseguite la cottura per altri 5 min.

  • Step 3

    A parte, in una pentola capiente, fate cuocere per pochi muniti i cannelloni in acqua salata, scolateli e passateli sotto l’acqua fredda. Poi, con l’aiuto di una sac à poche, farciteli con il sugo preparato, adagiateli in una pirofila leggermente unta e spolverizzate di pan grattato. Infornare per 10 min. a 200° C. Servite i cannelloni ancora caldi.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Cannelloni ai funghi porcini

Trucco: una pulitura perfetta

I funghi freschi sono delicati da pulire e se non si agisce con le dovute accortezze di possono rovinare o addirittura sprecare e con quello che costano! Per i porcini adottate questo trucco: prima puliteli bene con un pennellino da cucina, poi passate sulla cappella e attorno al gambo un panno umido. In questo modo sarete sicuri di eliminare ogni residuo di terra senza sciupare il porcino.

Pomo e Pesto

Pomo e Pesto, ecco la novità di Tigullio!

Per questo Natale perché non cuciniamo i cannelloni? Questa ricetta di pasta farcita e cotta al forno con sugo e besciamella è perfetta per i giorni di festa e può entrare di diritto in un menù di Natale classico. Ma niente paura, non dovrete perdere troppo tempo: comprate la pasta fatta, usate il GranRagù Star con Funghi Porcini per farcire e, per rendere il ripieno ancora più saporito, arricchitelo con i funghi porcini freschi e una manciata di quelli secchi.

Siamo sicuri che la proposta piacerà a tutta la famiglia e attendetevi molte richieste di bis!

Le varianti della farcitura dei cannelloni possono essere infinite (o quasi). La pasta fresca ripiena e cotta al forno con uno strato di sugo e besciamella è originaria dell'Emilia Romagna, ma diffusa in tutta la penisola dove esistono innumerevoli versioni. E siccome tutto evolve, anche e soprattutto in cucina, oggi, accanto alle ricette classiche che prevedono ripieni a base di carne, pesci o verdure esistono i "cannelloni alternativi", come i cannelloni ripieni di tofu o quelli con spinaci e tofu. Provate anche questi!