Ravioli di pesce con salsa piccante

La pasta fresca è sempre sinonimo di festa, e i nostri ravioli di pesce sono un primo piatto da riservare a un'occasione speciale da celebrare con un bel pranzo in famiglia!

Come preparare i ravioli di pesce con salsa piccante

La ricetta che abbiamo pensato di proporvi questa volta è leggermente diversa da quelle che solitamente vi presentiamo.Leggi di più...

  • > 60 min
  • Difficile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Ravioli di pesce con salsa piccante

  • Step 1

    Disponete la farina a fontana, formate un incavo e rompetevi all'interno le uova. Aggiungete il sale e lavorate l'impasto. Se dovesse risultare troppo duro, eventualmente, aggiungete un mezzo bicchierino d'acqua. Una volta ottenuto un impasto liscio ed elastico, mettetelo a riposare per 1 ora in un luogo fresco.

  • Tagliate il porro, lo zucchino e lo scalogno a dadini molto piccoli e fate soffriggere le verdure in una padella con 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva.

    Step 2

    Tagliate il porro, lo zucchino e lo scalogno a dadini molto piccoli e fate soffriggere le verdure in una padella con 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva.

  • Aggiungete il pesce e i gamberi tagliati a dadini e continuate la cottura del tutto.

    Step 3

    Aggiungete il pesce e i gamberi tagliati a dadini e continuate la cottura. Versate un filo di panna liquida che servirà per legare il composto. Pepate.

  • Step 4

    Dopo averla deposta su un piano infarinato, stendete la pasta fresca con un matterello (o con la macchina apposita). Dovete ricavare due rettangoli di sfoglia, lunghi e sottili. Collocate delle piccole porzioni di ripieno sopra uno dei due rettangoli di sfoglia lasciando dello spazio tra una porzione e l'altra. Sovrapponete sulla superficie con il ripieno l'altro rettangolo di sfoglia ed esercitate una pressione con le dita per sigillare i bordi dei ravioli. Tagliate i quadratini e formate i ravioli.

  • Step 5

    Tritate l'erba cipollina, soffriggetela in una padella con 1 cucchiaio d'olio d'oliva, aggiungete il peperoncino, la paprika piccante, Il Mio Dado Star - Delicato e il resto della panna liquida. Lasciate cuocere per 15 min., poi tritate e colate.

  • Step 6

    Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua portate a ebollizione e buttate i ravioli. Quando salgono in superficie (dopo qualche minuto), colateli, condite con la salsa calda e decorate con i pezzetti delle verdure che avrete messo da parte.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Ravioli di pesce con salsa piccante

Se temete che i vostri ravioli si attacchino fra di loro durante la cottura, abbiamo un piccolo ma prezioso suggerimento da darvi: prima di buttarli nell'acqua bollente, spolverateli con un po' di farina. Non ne serve molta, una leggerissima infarinatura sarà sufficiente a evitare questo fastidioso inconveniente.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

I ravioli di pesce, infatti, non sono un piatto che si decide di preparare all'ultimo minuto ma sono invece un primo piatto che va pianifiato con un certo anticipo, magari per festeggiare un'occasione, riuniti insieme intorno alla tavola da pranzo.

Avvicinatevi dunque alla ricetta di questo piatto di ravioli con pesce eseguendo un piccolo passo alla volta: alla fine rimarrete stupiti dal fantastico risultato raggiunto! Nella nostra ricetta iniziamo ovviamente con la parte che richiede più tempo, vale a dire la preparazione della pasta, che prima di essere tirata a sfoglia deve riposare al fresco per almeno un'ora.

Mentre la pasta riposa, avete tutto il tempo per preparare il soffritto con le verdure a cui aggiungerete i filetti di cernia in pezzettini, così come i gamberi sgusciati e tagliati a dadini. È venuto il momento di tirare la sfoglia. Se non siete pratici, suggeriamo di utilizzare la macchina per la pasta: sarà più facile renderla omogenea e sottile.

Per la parte di vera e propria creazione dei ravioli, con il posizionamento del ripieno e infine la sovrapposizione della sfoglia, vi suggeriamo di far emergere il bambino in voi: anche se i ravioli non saranno sempre esteticamente perfetti, il divertimento è assicurato!  Quando arriverete alla chiusura dei ravioli, non dimenticatevi di premere bene intorno al ripieno di ciascuno di loro per far uscire tutta l'aria presente. Così facendo eviterete che si aprano una volta che saranno nell'acqua bollente. Dopo che avrete condito i ravioli con la nostra salsa semplice e profumata, in cui  l'erba cipollina, il peperoncino e la paprika uniti a Il Mio Dado Star - Delicato si amalgano con la panna per formare un mix cremoso, sarete sicuramente soddisfatti del vostro operato. Proprio come lo saranno i vostri commensali.

Siamo riusciti a incuriosirvi con la nostra ricetta di ravioli di pesce? Se si, è venuto per voi il momento di mettere letteralmente le mani in pasta! E non dimenticatevi di farci sapere com'è andata!

 

Le ricette di pesce in salsa vi stuzzicano sempre inevitabilmente l'appetito? In questo caso, un piatto da provare sono i  triangoli di pasta fresca al ragù di pesce, un'idea sfiziosa, originale e davvero saporita. Per questa ricetta abiamo utilizzato lo sgombro, ma vanno bene anche altre varietà di pesce. Fra quelli usati più frequentemente con la pasta troviamo: lo spada, il rombo, il merluzzo e il branzino. 

Restando nell'ambito del pesce, e se vi piace anche un tocco di piccante, perché non date un'occhiata al tonno alla griglia in salsa rossa? Anche questa è una ricetta da programmare con un certo anticipo ed è molto particolare. Oltre al filetto di tonno, protagonista di questo piatto, alla cipolla, all'aglio, alla paprika e ai peperoncini dolci, integra anche pancetta e fave, creando un mix di sapori davvero irresistibile.

Se invece non avete molto tempo a disposizione e desiderate preparare un secondo, il nostro suggerimento è quello di provare la ricetta del baccalà al miele. L'abbinamento di questo pesce al miele può a prima vista sembrare azzardato, ma in realtà è perfetto: miele, uvetta e pinoli smorzano il sapore deciso del baccalà. E se desiderate un accompagnamento, perché non pensare a una ciotola di riso, magari basmati, oppure a un piatto di verdure al forno, una soluzione semplice, leggera e di stagione!