Tranci di salmone in padella con crema di ceci

0 Voti | 0 Commenti

Il salmone in padella con crema di ceci è una ricetta completa e gustosa. I tranci di salmone in padella sono un secondo piatto sfizioso e semplice da preparare, che è possibile rendere ancora più buono arricchendolo con della crema di ceci.

Si tratta di una ricetta light, quindi adatta a chi vuole stare in forma, ma si presta anche ad essere arricchita con numerosi altri ingredienti e quindi a dare vita a molte varianti. Scatenate la fantasia!

Tranci di salmone in padella, nutrienti e salutari

Il salmone è un pesce con molte proprietà nutritive, e cucinarlo in padella significa mantenerne quasi intatti i benefici. È ricco di omega 3 e di vitamine ed è anche un pesce che contiene grassi buoni per il nostro organismo, che riducono il colesterolo cattivo.

I tranci di salmone in padella abbinati a Il Mio Tocco in Più Sapore Fresco

In questa ricetta abbiamo cucinato il trancio di salmone con Il Mio Tocco in Più Sapore Fresco, che si abbina benissimo ai secondi di pesce. Lo abbiamo poi accompagnato ad una crema di ceci per rendere il piatto più corposo: in questo modo non si avrà bisogno di preparare un contorno aggiuntivo, ma sarà un secondo già completo.

Cerchi qualche idea per cucinare i tranci salmone in padella? Ecco la nostra ricetta con la crema di ceci!

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Secondi

Ingredienti

  • 4 tranci di

    salmone fresco

  • 2 barattoli di

    ceci precotti

  • 6 cucchiai de

    Il Mio Tocco in Più Sapore Fresco

  • limone

  • olio extravergine di oliva

  • 1 spicchio di

    aglio

  • 1

    piccolo scalogno

  • prezzemolo fresco

  • sale

  • pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Tranci di salmone in padella con crema di ceci

tranci di salmone in padella
Step 1
tranci di salmone in padella
Step 2
tranci di salmone in padella
Step 3
tranci di salmone in padella
Step 4
  • Step 1

    Iniziamo preparando la crema di ceci. Per prima cosa, sciacquate i ceci sotto l’acqua corrente. Mondate lo scalogno e tritatelo a coltello. Fate scaldare una pentola antiaderente, aggiungete un filo di olio e fate rosolare lo scalogno tritato. Unite i ceci e fate insaporire qualche minuto. Trasferite i ceci nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullate, aggiungendo il succo di 1/2 limone e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Regolate di sale e pepe e tenete da parte.

  • Step 2

    Pulite i tranci di salmone da eventuali lische. Fate scaldare una grossa pentola antiaderente, aggiungete un goccio d’olio extravergine di oliva e fate rosolare lo spicchio d’aglio non sbucciato, in modo che non rilasci un gusto troppo forte. Togliete l’aglio ed adagiate i tranci di salmone in padella, posizionando la parte delle pelle sul fondo. Fate rosolare da entrambi i lati, aggiungete Il Mio Tocco in Più Sapore Fresco e proseguite la cottura per circa 3 minuti. Regolate, se serve, di pepe.

  • Step 3

    Togliete la pelle dai tranci di salmone, adagiate un paio di cucchiai di crema di ceci sui piatti, aggiungete il salmone e servite.

  • Step 4

    A piacere servite con del prezzemolo fresco.

Un tocco in più per i vostri tranci di salmone in padella

Se volete preparare dei tranci di salmone ancora più ricchi, aggiungete dei pomodorini, dei capperi e delle olive. Avranno un gusto più mediterraneo, ma si abbineranno comunque molto bene alla crema di ceci. Oppure potete aggiungere alla fine un trito di nocciole o di pistacchio, per dare un tocco croccante al piatto.

Una curiosità: non buttate via l’acqua di governo dei ceci, perché può essere utilizzata per molte preparazioni, soprattutto vegane. Si possono utilizzare per fare ad esempio delle meringhe, poiché l’acqua di governo dei ceci montata ha un potere addensante simile a quello dell’albume d’uovo.

Alternative al trancio di salmone

I tranci di salmone sono perfetti per questa ricetta, ma possono essere sostituiti anche con dei tranci di tonno o di pesce spada. Potete fare la stessa preparazione tagliando i tranci di salmone (o altro pesce) a bocconcini: in questo caso la cottura sarà ancora più veloce.

Alternative ai ceci

Il connubio salmone-ceci è ben equilibrato, ma potete sostituire i ceci anche con dei fagioli cannellini, che sono altrettanto buoni e ricchi di proteine.

Se avete tempo usate i ceci secchi, che sono ancora più gustosi. Vanno tenuti in ammollo una notte e poi vanno cotti seguendo qualche piccolo accorgimento. Fate un soffritto con rosmarino e cipolla, aggiungete i ceci, copriteli con dell’acqua e fateli cuocere a fuoco dolce per circa 4 ore, regolando di sale. Sicuramente è una procedura molto più lunga, ma i ceci saranno molto più saporiti.

Un contorno alternativo ai legumi per accompagnare i tranci di salmone in padella può essere un misto di patate e fagiolini, lessati e poi ripassati in padella.

Cotture alternative per il salmone in tranci

I tranci di salmone possono essere preparati sia al forno che al vapore. Se volete cucinarli al forno, ci vorranno circa 15 minuti a 180°C.

Se invece preferite una cottura ancora più leggera, cucinate i tranci di salmone al vapore. Per la cottura a vapore ci vorranno circa 8/9 minuti. I tranci di salmone vanno disposti nel cestello del vapore sopra una pentola di acqua in ebollizione. Tenete però il fuoco abbastanza basso, per evitare che i tranci di salmone di sfaldino in cottura.

In caso di cottura al vapore, fate scaldare a parte Il Mio Tocco in Più Sapore Fresco ed aggiungetelo alla fine come insaporitore.

Altre ricette con il salmone

Il salmone è protagonista di moltissimi piatti.  Se cerchi qualche idea su come cucinare i tranci di salmone, ti consigliamo un ottimo primo piatto, perfetto per chi ama il pesce: gli spaghetti con gamberi e salmone

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow