Spiedini di verdure

Lo sappiamo tutti, mangiare verdure quotidianamente è un buon modo per occuparsi della propria salute a tavola. È dunque buona norma fare in modo che durante i pasti non manchino mai piatti di verdure,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Spiedini di verdure

  • Fate sbollentare i broccoletti in poca acqua salata per 3-4 min e tagliateli in due parti.

    Step 1

    Fate sbollentare i broccoletti in poca acqua per 3-4 min e tagliateli in due parti.

  • Lavate zucchine e cipollotti e tagliateli a tocchetti che poi userete per formare gli spiedini, alternando le 3 verdure.

    Step 2

    Lavate zucchine e cipollotti e tagliateli a tocchetti che poi userete per formare gli spiedini, alternando le 3 verdure.

  • Spennellate di senape e poi spolverate con i semi di sesamo. Adagiate gli spiedini in una pirofila, bagnate il tutto con il brodo fatto con il Mio Dado Star – Classico e fate cuocere in forno a 180° C

    Step 3

    Spennellate di senape e poi spolverate con i semi di sesamo. Adagiate gli spiedini in una pirofila, bagnate il tutto con il brodo fatto con il Mio Dado Star – Classico e fate cuocere in forno a 180° C per 20 min.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Spiedini di verdure

Se vi piace gustare le verdure croccanti potete ridurre i tempi di cottura nel forno a soli 13-15 minuti e aumentare la temperatura a 200° C. In questo modo si formerà subito una bella crosticina.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

crude o cotte che siano!

Non si può negare, però, che le verdure possano risultare meno appetitose rispetto a carne o pesce e, del resto, sono spesso relegate al ruolo di contorno di questi piatti giudicati più saporiti.

Ciò che conta a tavola è, comunque e sempre, il gusto personale. Ci saranno senz’altro gli amanti delle verdure e dei gusti semplici e coloro che, invece, necessitano di qualche trucchetto per essere invogliati a consumare questi alimenti essenziali per il benessere dell’organismo.

Gli spiedini di verdure della ricetta di oggi rispondono perfettamente alle esigenze di entrambi! Stiamo parlando di verdure cotte al forno in un brodo preparato con un cubetto de Il Mio Dado – Star Classico, alleggerite dunque di grassi, e rese più saporite da alcune cucchiaiate di senape e da una manciata di semi di sesamo, che contribuiscono all’aspetto decorativo della ricetta.

Il mix di ortaggi che formano i nostri spiedini di verdure al forno si compone di zucchine gialle, cavoletti di Bruxelles e cipollotti. La finitura con i semi di sesamo dà, a nostro avviso, un tocco molto personale al piatto che, peraltro, può essere adibito anche ad antipasto o aperitivo!

Se volete sapere come procedere esattamente alla preparazione, leggete qui di seguito l’intera ricetta!

Se state pensando di preparare gli spiedini di verdura per un aperitivo, non possiamo che confermare che si tratta di un'ottima idea! Potete combinarli con altri piatti simili, come, ad esempio, gli spiedini di verdure alla griglia con chutney oppure gli spiedini di verdure marinate, sempre cotte alla griglia. Un tris di piatti di verdure, buone, sane e belle da vedere!

Ma torniamo a un aspetto di questa ricetta che la rende particolarmente interessante: i semi di sesamo.

Semi di sesamo in cucina

Cucinare con semi e grani è senz’altro una moda, molto sana, aggiungeremo noi, perché ha permesso di riportare alla ribalta  - e nei nostri piatti - alimenti ricchi di proprietà come i semi di sesamo, appunto, ma anche quelli di papavero, di lino o di girasole!

Il sesamo in semi (tostati o meno) si trova facilmente in commercio. Il colore del sesamo va dal bianco (quello tostato) al nero, passando per un colore dorato. Il suo uso principale è la decorazione delle insalate ma anche del pane. Nei paesi arabi, infatti, il sesamo è spesso un possibile ingrediente aggiuntivo del pane. I semi di sesamo sono poi spesso presenti anche nei piatti vegetariani, spolverati sulle verdure saltate.

Un altro modo di utilizzare il sesamo è di inserirlo nella panatura del pesce oppure in quella di polpette e crocchette. Che ne pensate delle polpettine di legumi rifinite con le nostre pepite di sesamo nero?

Ma anche quando cucinate piatti per i vostri bambini potete lanciarvi nell’utilizzo di questi semi. Se guardate la nostra ricetta di canapè di barbabietole e crema di piselli, potrete apprezzarne il tocco finale dato dai semi di sesamo assieme a quelli di papavero.

Piace anche a voi utilizzare i semi di sesamo per decorare o cucinare? Inviateci le vostre proposte!