Insalata fantasia con rucola e pinoli

Una cascata d’ingredienti raffinati e saporiti compongono questo bel piatto d’insalata: dalla rucola, ai pinoli, ai pomodorini secchi, passando per le mele! Gli accostamenti sono insoliti ma tutti sperimentati e vi consigliamo di provare questo melange,Leggi di più...

  • 10-20 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Informazioni Nutrizionali

  • Calorie

    488kcal

  • Carboidrati

    25g

  • Proteine

    22g

  • Grassi

    49g

Preparazione Insalata fantasia con rucola e pinoli

  • Step 1

    Preparate la vinagrette, mescolando nel mixer l'aceto di Modena, l'olio extravergine d'oliva e il sale.

  • Step 2

    Pelate e tagliate la mela a dadini. Tagliate i pomodori secchi a strisce fini

  • Step 3

    Tagliate il salmone affumicato in strisce fini. Con l'aiuto di un pelapatate, tagliate il parmigiano a scaglie.

  • Step 4

    Collocate in un'insalatiera, la rucola, i pomodori secchi, il salmone affumicato, i pinoli, i dadini di melanzana e la vinagrette. Mescolate il tutto lentamente.

  • Step 5

    Versate l'insalata in ciotole mini porzioni e aggiungete le scaglie di parmigiano. Servite

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Insalata fantasia con rucola e pinoli

Trucco: Pomodori secchi fatti in casa!

Tra gli ingredienti dell’insalata, potete preparare a casa i pomodori secchi. Bastano poche mosse. Tagliate a metà i pomodori, eliminate buccia e semi, aggiungete un pizzico di sale, un pizzico di zucchero, erbe aromatiche e irrorate con l’olio. I pomodori devono essere cotti a 120ºC per un’ora circa. Una volta tirati fuori dal forno, vanno ricoperti con olio d’oliva e lasciati nel frigorifero fino al momento di usarli.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

che può accompagnare un piatto di carne, pesce o salumi e formaggi oppure “vivere” da solo, come piatto unico. Sapore e leggerezza s’incontrano in questo piatto.

La vinaigrette con l’aceto balsamico è il segreto dell’insalata condita con la tipica salsa francese dove “l’intruso”, l’aceto di Modena, non fa che migliorarne gli effetti benefici. Una coppia italo-francese che sta bene insieme!