Filetto di merluzzo in crosta con semi

Deliziosi filetti di merluzzo avvolti da una crosta di semi croccanti formata da papavero, girasole e sesamo. Questo delizioso, mix alternativo al pangrattato, non soltanto conferisce un abito diverso all'impanatura, ma contribuisce alla formazione di un sapore originale mescolato al tipico aroma del pesce.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Dado Star - Vegetale -30% sale

Preparazione Filetto di merluzzo in crosta con semi

  • In una padella, tostate i semi misti.

    Step 1

    In una padella, tostate i semi misti facendo sciogliere un pezzetto di dado. Quindi, tagliate a tocchetti i filetti di merluzzo. Dividete il melograno in due parti e mettete da parte alcuni chicchi del frutto; spremetene il succo servendovi di uno spremiagrumi.

  • Mettete i semi tostati in una ciotola e impanate i filetti di merluzzo, premendo bene in modo che i semi aderiscano bene alla superficie del pesce

    Step 2

    Mettete i semi tostati in una ciotola e impanate i filetti di merluzzo, premendo bene in modo che i semi aderiscano bene alla superficie del pesce, premendo bene in modo che i semi aderiscano bene alla superficie del pesce.

  • Step 3

    In una padella, versate 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e unite 1 spicchio d’aglio in camicia. In ultimo, aggiungete i tocchetti di pesce e fate rosolare da ambo i lati. Unite il succo di melograno e i chicchi che avete tenuto da parte e lasciate cuocere per 10 min. Servite il piatto ben caldo.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Filetto di merluzzo in crosta con semi

Trucco: sfumare con il succo del melograno

Un' alternativa al vino: per un pesce più morbido e delicato sfumate con il succo di melograno. Sentirete che aroma!

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Per rendere questo piatto più festivo abbiamo aggiunto il melograno, un gioiello autunnale tutto da scoprire!

Sapevate che con il melograno si possono preparare saporite ricette di carne, pesce e persino primi piatti a base di riso? Conoscete sicuramente questo delizioso gioiello d'autunno da mangiare come frutta, ma forse non vi è mai venuto in mente che può essere un ingrediente per insaporire i vostri piatti o un delizioso oggetto di decorazione - sia il frutto intero, che i chicchi - per decorare la vostra tavola di Natale. Quest'anno provate a portare in tavola il bel frutto dal colore granato!