Tra i piatti classici della cucina italiana si annovera la pasta con zucchine e gamberetti. Questi due ingredienti si legano bene e, con l’aggiunta della panna da cucinare o di una pummarò, danno vita a una salsa semplice, fresca e saporita con cui condire inguine, spaghetti, taglierini, la qualità di pasta ideale per questa combinazione vincente.

Leggi di più...

Il primo piatto che porterete in tavola, condito con la salsa che mescola questi due ingredienti tanto estivi, sia le zucchine che i gamberetti, è perfetto per le cene estive, anche quelle che si organizzano all’ultimo momento quando gli amici sbarcano all’improvviso. La ricetta è di una semplicità tale che accontenterà tutti, sia gli chef provetti che gli ospiti a tavola. Tra tutte le ricette di pasta, questa, assieme alla carbonara e alle penne al salmone, è la prima che si prepara quando s’iniziano a fare i primi passi in cucina, sia per condividerla con gli amici da notte degli esami, che per servirla agli invitati o usarla come asso nella manica per stupire il primo fidanzato.

Se volete inserire la vostra pasta in un pranzo a tema, con piatti di mare e di terra, potete servirla in abbinamento con antipasti, insalate, tartare, secondi e contorni il cui fil rouge è appunto il connubio composto da zucchine e gamberetti. In estate, inoltre, le zucchine abbondano e sono tra le verdure più economiche. Comprandone in abbondanza e pulendole bene, si possono congelare, per garantire sempre il fresco sapore ai vostri piatti anche fuori stagione.

Con i sapori, la consistenza e gli aromi così ben amalgamati non saranno necessarie molte variazione, volendo, basta aggiungere, colore al piatto con lo zafferano, sapore con qualche spezia in più, profumo con qualche cucchiaiata di pesto. Comunque, anche con una ricetta basica come questa, le varianti esistono, a voi di fare la vostra scelta nella nostra selezione!