Verdure stufate

Le verdure stufate, una ricetta che vi consentirà di portare in tavola il contorno ideale per accompagnare i vostri piatti di carne o di pesce.

Le verdure stufate, ecco come prepararle molto semplicemente

Quelli fra voi che si sentono alle prime armi,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Verdure stufate

  • Step 1

    Pelate l'aglio e la cipolla. Tagliateli a grossi tocchi. Tagliate anche grossolanamente la zucchina, la melanzana, i pomodori, il peperone rosso e i fagiolini verdi. Pelate le patate e tagliatele a tocchetti.

  • Versate la cipolla in una teglia con 2 cucchiai di olio d'oliva.

    Step 2

    Versate la cipolla in una teglia con 2 cucchiai di olio d'oliva. Aggiungete anche l'aglio e lasciate appassire.

  • Una volta cotti, aggiungete la melanzana, la zucchina, le patate e lasciate cuocere per qualche minuto.

    Step 3

    Una volta cotti, aggiungete la melanzana, la zucchina, le patate e lasciate cuocere per qualche minuto.

  • Step 4

    Aggiungete il pomodoro e i fagiolini verdi. Lasciate cuocere per altri due minuti.

  • Aggiungete un cubetto de Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure sminuzzato e ricoprite d'acqua le verdure.

    Step 5

    Aggiungete un cubetto de Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure sminuzzato e ricoprite d'acqua le verdure.

  • Step 6

    Cuocetele a fuoco basso fino a che non saranno morbide e l'acqua non sarà completamente evaporata. Condite le verdure con sale e pepe e servite ben calde.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Verdure stufate

Nel nostro piatto sono presenti diversi tipi di verdure. In questo caso conviene scaglionare la cottura rispettando i  tempi diversi della cottura di ogni ortaggio. Come regola generale potete seguire questo principio: iniziate sempre dalle verdure più dure (ad esempio i carciofi o i fagiolini), lasciate soffriggere per qualche minuto e, soltanto allora, incorporate quelle più tenere, come le carote. Seguendo un ordine corretto, tutte le verdure risulteranno saporite e croccanti.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

oggi troveranno qui un'indicazione di base della cucina: come preparare le verdure stufate. Niente di trascendentale, ovviamente, si tratta solo di sapere come stufare le verdure in maniera ottimale per ottenere  uno dei piatti che vi saranno più utili in cucina. Le verdure stufate, infatti, oltre a essere una delle pietanze più sane che possiate preparare, sono anche l'accompagnamento ideale per tutti i vostri secondi piatti: sia quelli a base di carne che quelli a base di pesce.

Come dicevamo, quello che ci accingiamo a fare, vale a dire stufare le verdure in padella è veramente semplice. Dopo aver fatto appassire aglio e cipolla, bisogna aggiungere le altre verdure di stagione. Nel nostro caso stiamo parlando di melanzane, zucchine, patate, pomodori e fagiolini: tutte in grado di abbinarsi perfettamente a carne e  pesce.  Una volta aggiunte le verdure è sufficiente aggiungere un cubetto de Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure sminuzzato, che rende ancora più intenso il bouquet di sapori, ricoprire d'acqua e cucinare a fuoco lento. E il gioco è fatto.

Lo sapevate che le linee guida internazionali raccomandano di mangiare cinque porzioni giornaliere di frutta e verdura? Ebbene, con il nostro contorno a base di verdure stufate in padella contribuirete a portare l'alimentazione di coloro per i quali cucinate nella giusta direzione. Siamo riusciti a convincervi? Allora, prendete posto ai fornelli!

Se la tecnica di stufare le verdure vi ha convinto, sappiate che questa modalità di cottura, che avviene a fuoco basso, in modo da non far bruciare il fondo, e a coperchio chiuso, e in cui le verdure si cuociono nella propria acqua, ha il vantaggio di preservare il buon sapore degli ingredienti. Non solo, ma anche i minerali vengono conservati e la cottura rende gli alimenti facilmente assimilabili e digeribili. Un modo esemplare per aggiungere sapore e lustro ai vostri secondi piatti!

Volete cimentarvi con altri piatti stufati? Perché non provate lo stufato di pollo e patate, un primo piatto completo a base di una delicata carne bianca, oppure lo stufato di pesce spada, da preparare magari in occasione del pranzo della domenica.

Se invece desiderate orientarvi verso un'opzione senza carne né pesce, potete provare lo stufato con barbabietole patate e rosmarino, originale e facile da preparare. Le possibilità sono davvero moltissime, a voi la scelta!