Stufato barbabietole, patate, rosmarino

Avete voglia di un delizioso contorno invernale? Vi suggeriamo il nostro stufato di barbabietole e patate al quale aggiungere profumati rametti di rosmarino.

Lo stufato,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Stufato barbabietole, patate, rosmarino

  • Fate cuocere le patate per 10 min. Pelatele e tagliatele a tocchetti non troppo piccoli.

    Step 1

    Fate cuocere le patate per 10 min. Pelatele e tagliatele a tocchetti non troppo piccoli.

  • Rosolatele in padella con olio extravergine di oliva, rosmarino e sale, a fiamma alta e per 5 min.

    Step 2

    Rosolatele in padella con olio extravergine di oliva, rosmarino e sale, a fiamma alta e per 5 min.

  • Unite la barbabietola precedentemente cotta nel brodo fatto con Il Mio Dado Star - Classico e continuate la cottura per 10 min. sfumando con il brodo rimanente.

    Step 3

    Unite la barbabietola precedentemente cotta nel brodo fatto con Il Mio Dado Star - Classico e continuate la cottura per 10 min. sfumando con il brodo rimanente.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Stufato barbabietole, patate, rosmarino

In uno dei passi della nostra ricetta, vi suggeriamo di cuocere le barbabietole nel brodo preparato con il dado. È il modo migliore di cuocerle poiché risulteranno molto più saporite di quelle che trovate precotte e confezionate al supermercato. Provare per credere!

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

come sappiamo bene, è un piatto che deve cuocere molto e a lungo, soprattutto se si tratta di stufato di pesce o di carne, ma nel caso delle verdure i tempi di cottura si accorciano notevolmente. Così, potete preparare il vostro stufato di barbabietola e patate in tempi relativamente brevi ricordando, tuttavia, che questa portata deve cuocere  lentamente.

Come nasce lo stufato

Questo piatto ricorda l'epoca dei caminetti e delle stufe che non servivano soltanto per riscaldare la casa ma anche per cuocere gli alimenti. Da qui il nome di 'stufato', vale a dire una serie di ingredienti (carne, pesce, verdure) che venivano cotti in una pentola posizionata sulla stufa. La pietanza cuoceva lentamente e rilasciava un sughetto nel quale, a seconda dell'occasione, si poteva anche condire del riso o della pasta. Questo permetteva di preparare dei piatti unici sostanziosi, risparmiando tempo ed energia.

Lo stufato esige una cottura lenta e a pentola coperta ma in un'epoca tecnologicamente più avanzata rispetto a quella in cui è nata questa ricetta, una semplice pentola a pressione risolve il problema del tempo quanto questo si presenta.

Gli stufati classici sono spesso con la carne, vengono innaffiati con il vino rosso e sono degli ottimi piatti invernali, caldi e riconfortanti

Lo stufato di barbabietole e patate

Niente paura: il nostro stufato di oggi si prepara in tempi abbastanza brevi. È sufficiente avere un briciolo di strategia che vi consenta di guadagnare tempo. Se leggete attentamente la ricetta, infatti, scoprirete che, mentre le patate vengono fatte leggermente soffriggere al momento, la barbabietola è cotta in anticipo nel brodo preparato con il Mio Dado Star - Classico. Inoltre, grazie all'uso di questo liquido di cottura, i grassi sono ridotti al minimo. Non dimenticate infine gli aromi: alloro e rosmarino danno i profumi giusti a questo piatto preparato, tutto sommato, con ingredienti umili e che saprà conquistare i vostri ospiti a tavola!

Servitelo come contorno di carni arrostite o cotte al forno oppure utilizzatelo come piatto unico infrasettimanale: è perfetto sia per il pranzo che per la cena!

E ora passate alla ricetta. Vedrete come risulta facile portare in tavola questo squisito stufato di barbabietole e patate!  

Gli stufati di Star

Se amate questo genere di cottura e, in ogni caso, siete amanti dei piatti cotti con calma e alla vecchia maniera, prendete spunto dalle ricette di Star per portare in tavola portate diverse cucinate in questo modo tradizionale.

Per voi, abbiamo selezionato alcune tra le ricette più originali come, ad esempio, i nidi di cavolo rosso stufato al ragù di salsiccia, lo stufato di pesce spada e un classico stufato di rape, patate e salsiccia

Il comune denominatore di tutte queste ricette risiede nel fatto che sono tutti piatti invernali e corposi, grazie alla presenza di ingredienti densi e consistenti. Lo stufato è proprio un piatto da godersi in famiglia quando le temperature esterne iniziano ad avvicinarsi allo zero.

Siamo certi che avete tutti una ricetta di famiglia di stufato chiusa da qualche parte in un cassetto della cucina. Tiratela fuori, paragonatela con le nostre ricette e lanciatevi nella preparazione di un vostro personalissimo stufato. Dopodiché, fateci sapere com'è andata la prova!