Tortino di alici impanate

Con questa ricetta porterete in tavola tutto il sapore del mare mediterraneo avvolto in una croccante crosticina e con un cuore soffice e gustoso formato dallo strato di pomodori che completa la farcitura.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Tortino di alici impanate

  • Pulite le alici, eliminate le teste e le lische e apritele a libro.

    Step 1

    Pulite le alici, eliminate le teste e le lische e apritele a libro. Lavate i pomodori cuore di bue e tagliateli a fettine. Nel frattempo, accendete il forno a 180° C.

  • In una ciotola, sbattete 1 uovo bio.

    Step 2

    In una ciotola, sbattete 1 uovo bio. Impanate le alici immergendole nell’uovo sbattuto e poi ricoprendole con il pan grattato, badando a far aderire la panatura su tutta la superifcie del pesce.

  • Oliate le pirofile e passatele con il pan grattato;

    Step 3

    Oliate le pirofile e passatele con il pan grattato; poi adagiatevi un primo strato di alici, su cui poserete qualche fettina di pomodoro, e coprite con un secondo strato di alici. In una ciotola, sbattete il secondo uovo insieme ad 1 tazza de Il Mio Brodo Star - Verdure. Versate il composto sui tortini di alici e cuocete in forno caldo per 15-20 min.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Tortino di alici impanate

Oliando le pirofile e poi passandovi sopra il pan grattato, prima di adagiarvi le alici, faciliterete la formazione di una delicata crosticina anche in fondo al tortino.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Potete adibire il tortino a grazioso antipasto, piatto unico o torta salata da portare al mare o in campagna durante i picnic estivi!

 

 

Il pesce impanato è, senza dubbio, quello preferito dai bambini. Perché i piccoli ospiti ne possano usufruire al meglio, fate in modo di fornire il vostro pesce, in questo caso le acciughe, dell'impanatura giusta. Perché risulti croccante non c'è bisogno di preparare una pastella, basta passare le acciughe nell'uovo, poi nel pangrattato e completare l'operazione in padella!