Peperoni ripieni vegetariani

La ricetta di oggi è un secondo veloce e semplice da realizzare, perfetto soprattutto se a voi e i vostri ospiti non piace mangiare carne: stiamo parlando dei peperoni ripieni vegetariani,Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Peperoni ripieni vegetariani

  • peperoni ripieni vegetariani

    Step 1

    Per iniziare la preparazione dei peperoni ripieni vegetariani, partite dal ripieno: lessate le patate in abbondante acqua salata, quindi pelatele e schiacciatele in una ciotola.

  • peperoni ripieni vegetariani

    Step 2

    Lavate i peperoni, privateli della calotta superiore e dei semi interni. Sminuzzate le olive e tritate le erbette aromatiche, aggiungetele alle patate ed infine aggiungete quattro cucchiai de Il Mio Sugo Star Datterino.

  • peperoni ripieni vegetariani

    Step 3

    Aggiustate di sale e pepe e farcite ciascun peperone con il composto ottenuto. Disponete i peperoni ripieni su una teglia unta e cuocete in forno per 20 minuti a 200° C; coprite con il formaggio e terminate la cottura per altri 8 minuti, finchè non si sarà formata sopra i peperoni una gustosa crosticina. I vostri peperoni al forno ripieni sono pronti!

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Peperoni ripieni vegetariani

Se preferite una versione un po’ più fresca di questo piatto, potete sostituire le patate con un impasto di ricotta, parmigiano grattugiato e un uovo, e magari aggiungere al trito di basilico e prezzemolo anche qualche fogliolina di menta, oppure di erba cipollina.

Se invece volete realizzare una versione dei peperoni ripieni al forno light, provate questa ricetta per i peperoni ripieni di pane!

Infine, potete sostituire le olive nere con le olive verdi, dal gusto un po’ più delicato, oppure con i capperi, per un gusto ancora più deciso.

Qual è il vostro modo preferito di valorizzare i peperoni? Fatecelo sapere nei commenti!

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

un piatto saporito e di sicuro impatto, che sorprenderà i vostri commensali.

Tutto il buono dei peperoni

Originario dell’America Centrale, il peperone venne introdotto in Europa nel XVI° secolo (insieme al peperoncino, che appartiene alla stessa famiglia) e si adattò subito al clima temperato del Mediterraneo. È la verdura più ricca di vitamina C ed è uno dei protagonisti della cucina mediterranea: mille ricette con i peperoni da scoprire per il benessere tuo e della tua famiglia.

Sui banchi dei nostri mercati, i peperoni si presentano con diversi colori: che siano verdi, rossi o gialli, hanno in comune il fatto di essere sempre molto invitanti! Se vogliamo classificarli in base alla dolcezza, quelli gialli - teneri e succosi - sono al primo posto, seguiti da quelli rossi, dal gusto più determinato, e infine da quelli verdi, che sono più aciduli e hanno un sapore vagamente fruttato.  

Forse non lo sapevate, ma tutti i peperoni a un certo stadio del loro sviluppo sono verdi, ed è solo con la maturazione che cambia il loro colore. Dunque, i peperoni verdi sono semplicemente dei peperoni raccolti prima di essere giunti a maturazione! A prescindere dal colore, però, se dobbiamo sceglierli, dobbiamo optare per quelli con la pelle tesa, liscia e brillante.

Un’altra caratteristica generale è che più il peperone è grosso, più sarà dolce, mentre più è piccolo, più sarà piccante: fate attenzione a scegliere bene i vostri peperoni, e metà dell’opera è fatta!

Peperoni ripieni al forno… senza carne!

Questi peperoni ripieni senza carne sono una perfetta ricetta vegetariana, ideale se voi o i vostri ospiti seguite questa dieta: con il nostro piatto riuscirete a risolvere con semplicità e gusto il problema di proporre un secondo che non sia di derivazione animale.

Inoltre la cottura al forno garantisce uno scarsissimo utilizzo di grassi, pertanto è la ricetta perfetta anche per chi vuole mantenere il peso ideale pur senza rinunciare al gusto.

Vediamo ora come fare i peperoni ripieni vegetariani.

Tutte le ricette con i peperoni

Il peperone, bello e saporito, è buono sia crudo che cotto, e si può cucinare in tantissime maniere. In quanto agli abbinamenti, questa verdura appartenente alle solanacee si degusta spesso con altre verdure della stessa famiglia, come la melanzana o il peperoncino.

Fra le ricette vegetariane, potete renderli protagonisti sia di primi piatti sfiziosi che di secondi ricchi di gusto, come ad esempio una di crema di peperoni rossi o un tomino in crosta con peperoni e capperi: due ricette che abbinano la morbidezza del formaggio all’acidulo del peperone.

Sempre fra i primi, potete realizzare una gustosissima cocotte di orzo, peperoni e acciughe e i fagioli stufati con peperoni e sfilacci di vitello. Per gli amanti del pesce suggeriamo invece un antipasto sfizioso, che può anche essere un piatto unico estivo: le sardine con salsa di peperoni.