Pennette di farro con salsiccia

Pennette di farro e salsiccia, un primo piatto originale e alternativo sulla vostra tavola di oggi.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Pennette di farro con salsiccia

  • Tagliate la salsiccia a tocchetti. Lavate e tagliate il radicchio; mondate e tritate la cipolla.

    Step 1

    Tagliate la salsiccia a tocchetti. Lavate e tagliate il radicchio; mondate e tritate la cipolla.

  • In un wok, rosolate la cipolla in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; unite il radicchio e Il Mio Duo Star - Sugo e proseguite la cottura per qualche minuto.

    Step 2

    In un wok, rosolate la cipolla in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; unite il radicchio e Il mio Duo Star - Sugo e proseguite la cottura per qualche minuto. Aggiungete, infine, la salsiccia e cuocete per 10 min. sfumando se necessario con la birra.

  • Nel frattempo, in una pentola capiente, cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e fatela saltare con il sugo.

    Step 3

    Nel frattempo, in una pentola capiente, cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e fatela saltare con il sugo. Decorate con i semi di sesamo e aggiustate, se necessario, di pepe. Portate in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Pennette di farro con salsiccia

Se al termine della cottura il condimento dovesse risultare eccessivamente amarognolo, potete rimettere il wok sul fuoco e sfumare con ½ bicchiere di birra.

La birra ha un gusto che stempera perfettamente l’amaro del radicchio.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Date un tocco personale alla vostra "pasta quotidiana"

Come prepariamo le pennette di farro e salsiccia

Con questo primo piatto non avrete bisogno di portare in tavola il secondo, soprattutto se lo mettete in pista nel corso della settimana quando la lotta contro il tempo - tra lavoro, scuola e casa - è un'impresa titanica! la nostra proposta, le pennette di farro con salsiccia, racchiude elementi classici ed elementi originali ma, soprattutto, è un perfetto piatto unico a cui si può far seguire un'insalatina fresca e un poco di frutta per completare il pasto.

Iniziamo dalla tradizione. Niente di più squisito e tradizionale che un sugo di salsiccia, salsa che arriva dalle zone di montagna ed è perfetta per affrontare i rigori dell'inverno! I semi di sesamo fanno ormai parte delle tendenze gastronomiche dell'ultima moda. Avete notato che molti sughi e insalate non sono più tali se non completate con un topping di semi? Potete scegliere tra i vostri favoriti - papavero, sesamo, lino e persino zucca - e completare così il valore nutrizionale del vostro piatto e il sapore.

Ma il grande protagonista di questo piatto è il farro. Cereale antico, già conosciuto nel medioevo, il farro è una perfetta alternativa al grano. Molto ricco di fibre, oltreché di proteine, è un'ottima scelta per chi abbia voglia di virare un po' rispetto alle farine più tradizionali. Da qui la nostra scelta di usare le penne al farro con un condimento alla salsiccia da completare con una spruzzata di semi di sesamo.

Vi abbiamo convinti? È l'ora di mettersi all'opera e iniziare a preparare questa squisita ricetta!

E dopo aver tessuto le lodi di questo cereale antico quanto buono, vediamo insieme quante altre ricette potete preparare a base di questa farina.

Prima tra tutte arriva la zuppa. Leggera, gustosa e completa quella di farro e miglio, un buon mix di cereali e legumi! Il farro si usa anche nella versione siciliana del couscous, il piatto mediorientale per eccellenza. Potete prepararlo seguendo le linee guida della nostra ricetta. Cereali e legumi sono un poco i capisaldi dell'alimentazione mediterranea e con questi tortini a base di lenticchie e farro soddisfarrete a pieno le esigenze alimentari basiche. Portateli in tavola accompagnati da una fresca insalatina!

I maltagliati di farro con il sugo all'amatriciana faranno la gioia del palato degli amanti della pastasciutta con una piccola variante a sorpresa che, ne siamo certi, non dispiacerà! Date fondo alla vostra riserva di fantasia e, prendendo spunto dalle nostre ricette, immaginate quanti piatti a base di questa farina potete produrre nella vostra cucina!