Insalata incappucciata

Insalata incappucciata

5 Voti | 0 Commenti

Con questo caldo che avanza si fa sempre più fatica a trovare idee fresche per mangiare qualcosa di leggero senza appesantirsi. Oggi vi proponiamo un’ insalata incappucciata con pollo saltato e olive: un piatto unico completo se si vuole stare leggeri e mantenere il peso forma, ma che si trasforma anche in un secondo piatto facile e veloce da preparare. 

Pollo: tutti i vantaggi della carne bianca

Quella del pollo è una carne bianca e magra, ricchissima di proteine nobili e povera di colesterolo e grassi: come la carne di tacchino, è consigliata in moltissime diete e preferibile alla carne rossa, generalmente più grassa, specialmente per chi ha un occhio di riguardo per la propria salute e ci tiene a mangiare leggero.

In questa ricetta utilizzeremo il petto di pollo, un taglio davvero molto versatile: infatti può essere cucinato a bocconcini, a fettine, come involtino, in insalata, a cotoletta, con il curry, in agrodolce… Oggi ne prepareremo una versione light: saltato in padella e condito con un goccio d’aceto.

Insomma, potete mangiare il petto di pollo quante volte volete: è una carne che fa bene, nutre senza appesantire e potete cucinarla davvero in mille modi diversi. Provate la ricetta di insalata di pollo che vi proponiamo oggi, e fateci sapere cosa ne pensate!

Insalata incappucciata, ovvero lattuga romana

L’insalata romana è una varietà di lattuga con le foglie molto allungate, con la costa robusta e delle nervature molto evidenti. Come tutta la lattuga, è ricchissima di antiossidanti, minerali e vitamine, in particolare la vitamina A e la vitamina K. Ad Ancona è nota anche con il nome di marulla, mentre a Foligno viene chiamata anche spadona.

Con la lattuga cappuccio potete preparare delle croccanti e fresche insalate estive o primaverili. Le foglie a forma di cappuccio, inoltre, possono servire anche per decorare molti piatti (come ad esempio gli hamburger) o, se siete amanti delle ricette orientali, per accompagnare i tipici involtini primavera o i ravioli cinesi al vapore.

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Secondi

Ingredienti

  • 2 cespi

    di insalata romana (detta incappucciata)

  • 200 g

    di petto di pollo

  • 100 g

    di olive

  • 1 cucchiaio

    di olio extravergine di oliva

  • 1 cucchiaio

    di glassa di aceto balsamico

  • 1/2 cubetto

    de Il Mio Dado Star Classico - 30% sale

  • 1 spicchio

    di aglio

  • Q.B.

    di semini misti

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Preparazione: Insalata incappucciata

insalata incappucciata
Step 1
insalata incappucciata
Step 2
insalata incappucciata
Step 3
  • Step 1

    Lavate l’insalata, eliminate eventuali foglie esterne più danneggiate e tagliatela. Quindi, servendovi dell’apposito attrezzo o di un coltellino, denocciolate le olive.

  • Step 2

    Occupatevi quindi del pollo: tagliate il petto a striscioline piuttosto sottili e infarinatelo leggermente. Ponete sul fuoco una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio intero, quindi rosolatevi il pollo brevemente.

  • Step 3

    Quando il pollo sarà ben dorato su tutti i lati, aggiungete in padella mezzo bicchiere d’acqua ed un mezzo cubetto de Il Mio Dado Star Classico -30% di sale, quindi ultimate la cottura e aggiustate (se necessario) di sale.

  • Step 4

    Trasferite il pollo in un piatto e lasciatelo raffreddare, conservando però il fondo di cottura. A questo punto, in un’insalatiera ponete la lattuga romana, le olive denocciolate e il pollo. Emulsionate il fondo di cottura della carne con un cucchiaio di glassa di aceto balsamico ed utilizzate questa salsa per condire il tutto. Mescolate bene e servite l’insalata incappucciata con una spolverata di semini misti.

Alternative di preparazione dell’insalata incappucciata

Nella nostra ricetta vi abbiamo suggerito di saltare il pollo in padella, per renderlo più morbido e gustoso con un pizzico di Dado Star Classico -30% di sale: se volete una versione ancora più light, o semplicemente più veloce, potete anche grigliare il vostro pollo.

In questo caso per la salsa potete emulsionare la glassa d’aceto balsamico con un pochino di olio, oppure realizzare un condimento a base di olio, limone e prezzemolo.

In alternativa, ci sono mille salse che potrete realizzare: ad esempio, provate a condire la vostra insalata di pollo con un’emulsione di olio, limone e senape, oppure ancora con un cucchiaio di succo d’arancia con aceto balsamico e olio!

Consigli di preparazione: Insalata incappucciata

La carne bianca fa bene e si può mangiare anche più volte alla settimana, ma a volte fa davvero troppo caldo per stare a lungo davanti ai fornelli: quello che ci serve è una sfiziosa insalata di pollo estiva, per combinare nutrimento e freschezza in un piatto semplice e salutare.

Per variare la ricetta di questa insalata incappucciata di pollo, potete sostituire le olive con un mix di noci e uvetta, per un gusto un po’ più esotico. In alternativa, aggiungete qualche pomodorino fresco e qualche cetriolo, ma anche del peperone crudo o delle carote tagliate a cubetti. Con poche modifiche potrete ottenere tantissime altre insalate sfiziose, da servire tutto l’anno.

Oppure, perché non provare un’insalata di pollo lesso? Le ricette con il petto di pollo sono davvero tantissime anche per l’estate. Fatevi ispirare dalla nostra carrellata di ricette estive, fresche e colorate!

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow