Carote al rosmarino

La ricetta di oggi è un contorno semplice e veloce da realizzare,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Carote al rosmarino

  • carote in padella

    Step 1

    Lavate le carote, spuntatele, pelatele e tagliatele a bastoncini. Successivamente, sbucciate l’aglio e ponetelo a rosolare nel wok con un filo d’olio extravergine d’oliva.

  • carote in padella

    Step 2

    Mettete le carote in padella, e dopo qualche istante aggiungete anche Il mio Duo Star - Arrosti e Stufati e proseguite la cottura a fuoco vivo per 15 min. Se le verdure dovessero risultare troppo asciutte, versate un po’ d’acqua bollente.

  • carote in padella

    Step 3

    A fine cottura, guarnite le vostre carote saltate in padella con i semi di papavero e servite in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Carote al rosmarino

Come per molte ricette dolci o salate, il tocco agrumato può fare davvero la differenza in un piatto semplice. Nel nostro contorno di carote in padella, la buccia di limone funziona alla perfezione con gli ingredienti selezionati: le carote, il rosmarino e i semi di papavero.

Se amate i sapori un poco acidulati, seguite il nostro consiglio e grattugiate un poco di buccia di limone sui vostri ortaggi a fine cottura.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

dal gusto delicato e perfetto da abbinare sia con i secondi di carne che con quelli di pesce: le nostre carote in padella al rosmarino sono buonissime in ogni occasione!

Tutto il buono delle carote

Prima di entrare nel vivo della ricetta delle carote saltate in padella al rosmarino, ricordiamo le proprietà dell'ingrediente principale del piatto: la carota. Si tratta di una pianta la cui coltivazione è largamente diffusa sia in Europa, che in Asia che in Nord Africa, ma cresce spesso anche spontanea (soprattutto nelle aree con un clima più mite).

Si è affermata nel corso dei secoli come elemento di rilievo in molte tradizioni gastronomiche, grazie alla coltivazione semplice, alla facilità di reperimento ed alla grande versatilità: basti pensare che può essere utilizzata sia come verdura a crudo in insalata, che come contorno (come nella ricetta odierna), in zuppe o vellutate o come ingrediente per dolci, estratti e centrifughe.

Inoltre, come è ben noto, le carote sono un'eccellente fonte di vitamine (in particolare vitamina C ed A, ma soprattutto betacarotene) e si possono consumare sia crude che cotte: infatti una cottura breve non altera le proprietà benefiche di questo ortaggio, ma anzi facilita l’assimilazione di alcuni elementi.

Un contorno di carote sfizioso

Nella nostra ricetta delle carote in padella al rosmarino il procedimento è piuttosto semplice: le carote si puliscono, si tagliano a pezzetti e si saltano in un wok usando, come liquido di cottura, oltre all'olio, il brodo preparato con il dado. In questo modo, la ricetta risulterà meno grassa e perfetta anche per chi vuole mantenere il peso forma!

Per completare il vostro contorno, seguite la spiegazione di seguito e date un’occhiata al nostro consiglio che vi permetterà di dare al vostro piatto quel tocco in più.

Carote: come cucinarle per esaltarle al meglio

Un contorno con le carote è molto facile da preparare, sia che siate amanti di quest'ortaggio a crudo, in insalata, sia che lo preferiate cotto. Se vi piace cucinare le carote in tanti modi diversi, sicuramente vi piacerà anche la ricetta della crema di zucchine con carote, un’idea semplice per un primo piatto preparato con ingredienti genuini.

L'uso di questa radice in cucina è talmente vasto che con essa si possono preparare anche tutte le altre portate di un pasto: dall'aperitivo con la bevanda del momento, lo smoothie, al contorno con altre verdure o legumi, per arrivare al dolce (come un tortino delizioso a base di carote e cacao amaro).

Una scorta di carote nel frigorifero è praticamente indispensabile: avete visto quante ricette potete preparare? Suggeriteci le vostre!