Funghi grigliati

La nostra ricetta di oggi per i funghi arrostiti è un contorno saporito e leggero. È ideale per accompagnare un secondo di carne alla griglia,Leggi di più...

  • 10-20 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Informazioni Nutrizionali

  • Calorie

    88kcal

  • Carboidrati

    25g

  • Proteine

    20g

  • Grassi

    52g

Preparazione Funghi grigliati

  • funghi arrostiti

    Step 1

    Anzitutto, pulite i funghi eliminando la terra e la parte finale (che di solito è quella più coriacea, ma anche quella più facilmente sporca) e tagliateli a fette non troppo sottili. Nel caso dei funghi Pleurotus, non sarà necessario tagliarli, dal momento che la forma “a orecchia” è già perfetta per la cottura sulla griglia.

  • funghi arrostiti

    Step 2

    Sbucciate l'aglio ed eliminate i gambi di prezzemolo, quindi tritate sia l'aglio che il prezzemolo e uniteli all'olio extra vergine di oliva per ottenere una salsa per condire i funghi.

  • funghi arrostiti

    Step 3

    Cuocete i funghi sulla griglia ben calda, aggiungete I Fondenti in padella Star Prezzemolo e Aglio e fateli cuocere da entrambi i lati. Disponeteli in un piatto, irrorate con il condimento e decorate con sale grosso e prezzemolo in foglie.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Funghi grigliati

Se non sapete come condire i funghi arrostiti, vi diamo una dritta: provate a realizzare un’emulsione con olio d’oliva, succo di limone, prezzemolo, aglio tritato e un po’ di menta, per dare un tocco di freschezza al piatto.

Potete servire i vostri funghi alla piastra anche come antipasto: basterà trovare un modo elegante per portarli in tavola! Provate realizzando degli sformatini con altre verdure o una crema di formaggio spalmabile, magari servendovi di stampini in silicone.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

per portare in tavola un piatto sano pur senza rinunciare al gusto.

Vi proponiamo una grigliata di funghi champignon (o portobello), ma si possono usare anche i Pleurotus, detti anche funghi ostrica, con un’abbondante spruzzata di aglio e prezzemolo. Volete sapere come rendere le vostre grigliate più saporite? Leggete la ricetta e scoprite qual è l’ingrediente jolly … non è difficile!

Funghi alla griglia: champignon, porcini, pleurotus…

Questa semplice ricetta può essere realizzata con la varietà di funghi che preferite: noi vi suggeriamo gli champignon (o i portobello, che sono una variante un po’ più grande degli champignon), che sono probabilmente quelli più facilmente reperibili, ma andranno benissimo anche altri tipi di funghi.

Ad esempio, potrete portare in tavola un buon contorno di funghi porcini alla griglia: fate attenzione magari a scegliere quelli di dimensioni un po’ più grandi e con una polpa più soda, affinché si adattino meglio a questo tipo di cottura.

Infine, anche i pleurotus sono un’ottima scelta, vista la dimensione e la forma “piatta”: basterà pulirli e staccarli dal cespo, e saranno pronti da buttare sulla griglia!

Qualsiasi varietà scegliate, l’importante è che quando li acquistate ne controlliate sempre l’origine, perché - come sappiamo - è facile confondere alcune varietà commestibili con altre che invece sono pericolose per l’uomo.

Passiamo adesso alla ricetta dei funghi arrostiti!

Come conservare i funghi arrostiti sott’olio

Un modo molto comune di conservare i funghi grigliati è sott’olio. Il procedimento è piuttosto semplice: basterà infatti porre i funghi arrostiti in un vasetto di vetro, coprirlo con l’olio e richiuderlo.

La parte più difficile della procedura è senza dubbio quella per sigillare i vasetti: infatti, dopo averlo riempito e chiuso con cura, è necessario immergere a bagnomaria ciascun vasetto in acqua bollente per circa 20-30 minuti.

In alternativa, potete porre i vasetti di funghi grigliati in forno, in una teglia piena d’acqua, sempre per garantire la cottura a bagnomaria. Potete realizzare questa operazione anche in microonde: richiederà meno tempo, ma in questo caso ricordate che i vasetti non devono avere tappi di metallo (che, come noto, non può entrare in un forno a microonde).

Ti è piaciuta questa ricetta per i funghi grigliati? Ci sono moltissimi modi per gustare i funghi, come ad esempio il nostro risotto con funghi e salsiccia! E se vi piacciono le verdure grigliate, date un’occhiata ai nostri consigli per cuocere le verdure alla griglia!