Tutto sugli zucchini

Sceglierli, pulirli, conservarli, cucinarli e qualche astuzia!

Tutto sugli zucchini

5 Voti | 0 Commenti

Onnipresenti nella cucina mediterranea, gli zucchini (o zucchine), vengono dall’America, ma si coltivano in Italia durante tutto l’anno, anche se sono considerati ortaggi prettamente estivi.

Che si consumino crudi o cotti, gli zucchini permettono una versatilità straordinaria quando arrivano tra i fornelli. Diventano un’insalata, si amalgamano alla salsa per la pasta o il risotto, si trasformano in creme fredde o vellutate (in inverno), offrono spuntini creativi per stuzzicanti antipasti.

Come si scelgono?

Fermi, pesanti e lisci, così devono essere gli zucchini nel momento in cui li infilate nella cesta della spesa. Meno fibrosi e, dunque, più facili da tagliare, sono quelli di dimensioni più piccole, da preferire a quelli più grandi.

Come si tagliano?

Svuotandoli e lasciandoli interi per farcirli a piacere, a rondelle, a julienne, tagliando il fondo per fare dei bicchierini da riempire con carne o verdura, intagliando la superficie della buccia per ottenere un effetto decorativo.

Come si preparano?

Di seguito, alcune ricette tra le più semplici e le più creative.

Per un antipastino primaverile o estivo, fresco e stuzzicante, preparate delle mini porzioni di tartare di carne e zucchine. Sarà un modo veramente originale di iniziare il vostro pasto. Procuratevi un coppa pasta della forma che preferite, lavate e tagliate a rondelle gli zucchini, passateli in padella con la carne, date la forma desiderata e fate raffreddare il tutto. Il risultato è in questa foto, un' idea molto creativa e, soprattutto, buonissima!

Le creme fredde e le vellutate traggono giovamento da questa verdura. Una vellutata invernale, potrà essere un poco speziata grazie all’aggiunta di un pizzico di zenzero che, tra l’altro, fa molto bene all’organismo. Per una crema più celebrativa e originale, invece, date un’occhiata a questa ricetta di crema densa di zucchini con patate e moscardini: è perfetta come piatto unico estivo.

 

Il secondo di carne non può fare a meno, di solito, del suo contorno. In questo caso, ecco spuntare lo zucchino in un piatto molto saporito: in carpione con le bistecchine di vitello, un modo estremamente gustoso di assaporare la verdura e la carne e, se ne avanza, di conservarle un po’ più a lungo. Contorni o piatti unici? Il dubbio resta ma la bontà di questi piatti è garantita: un fresco carpaccio con zucchine e tonno, ottimo piatto unico da portare anche in spiaggia, o  un vero e proprio capolavoro di millefoglie di zucchine al pesto, un condimento alternativo per una verdura veramente efficace.

 

Come si conservano?

Una delle astuzie che potete mettere in atto per conservarli più a lungo consiste nel congelarli già puliti. Li potete congelare anche già cotti o saltati in padella. In alternativa, si mantengono nel frigorifero per 3/5 giorni (se comprati freschi).

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow