Taste, l’eccellenza del gusto a Firenze

Al via la ottava edizione di Taste, il salone chic che dal 9 all’11 marzo delizierà i gourmet nella preziosa cornice della Stazione Leopolda di Firenze. In calendario una 3 giorni di degustazioni, prove di bravura, possibilità di acquisto e persino eventi off.

Sotto l’ala protettrice del noto gastronauta Davide Paolini (e Pitti Immagine), Taste si avvia già alla sua ottava edizione. L’evento fiorentino, dedicato al mangiare e allo “star bene”, porta in scena “l’eccellenza” della cultura gastronomica italiana, con all’attivo 280 aziende provenienti da tutta Italia.

Che significa questo per il pubblico di cultori del cibo e delle nuove tendenze del gusto? Intanto, che potranno trovare raccolti in un solo spazio prodotti, piatti e ricette provenienti da tutto lo “Stivale”.

Una grande vetrina, insomma, in cui poter toccare con mano e solleticare le papille gustative con le delizie di cremerie, verdurai, pizzicagnoli, piadinerie …

Tra gli eventi in programma: Taste Tour (un percorso di degustazione dalle ciliegie al Barolo); Taste Tools (dove si trovano tutte le novità in fatto di utensili da cucina);  Taste shop (per poter acquistare molti dei prodotti in mostra). Taste Ring, poi è l’arena gastronomica che vede confrontarsi esperti del mondo del cibo, tra dibattiti e vere e proprie gare di gastronomia.

Durante la kermesse sono previsti numerosi eventi off -  "FuoriDiTaste" - che vedono coinvolti musei cittadini e luoghi gastronomici di culto.

Per un’idea weekend tra curiosità e golosità, l’appuntamento è a Firenze al Taste e all’off-Taste!

 

Anche  a voi piacciono le fiere del gusto? Qual è il vostro salone preferito?

 

Vota questo articolo