Strudel della vendemmia

Un dolce che raccoglie tutti i colori e i sapori dell'autunno, a base di fichi e uva. Lo abbiamo chiamato lo "strudel della vendemmia".Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Strudel della vendemmia

  • Preparate la pasta mescolando

    Step 1

    Preparate la pasta mescolando la farina con lo zucchero, l’uovo, la buccia grattugiata di un limone e ½ bicchiere di olio di semi. Lavoratela energeticamente sino ad ottenere un composto liscio. Lasciatela riposare in un luogo fresco per circa 1 h e poi tirate la sfoglia sottile.

  • Step 2

    Pulite i fichi e tagliateli a tocchetti grossi; aprite gli acini d’uva e privateli di eventuali semini. Farcite la sfoglia con la composta di frutta e i pezzettoni di fichi e uva, i pinoli e una spolverata di zucchero di canna. Arrotolate la sfoglia formando uno strudel e cuocete in forno per 20 min. a 180° C.

  • Step 3

    Preparate la crema sbattendo l’uovo con lo zucchero sino a formare un composto spumoso. Unite poi a filo il moscato e incorporatelo alla crema sempre mescolando con una frusta.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Strudel della vendemmia

Trucco: preparare l'uva

Prima di usare l'uva per farcire lo strudel, eliminate i semini. Eviterete, a voi e a vostri invitati, la sensazione sgradevole dovuta ai semi e alle parti molli mentre gustate il vostro dolce.

Star al tuo fianco

Star al tuo fianco, per ripartire insieme

Indovinate perché? Questi due frutti, che la natura ci dona nella stagione di mezzo, sono polposi e succosi e richiamano alla mente e al palato dolci ricordi dell'infanzia. Noi li abbiamo trasformati in strudel per una merenda sfiziosa o un fine pasto sontuoso.

In pendant con uva e fichi, il vino moscato completa la paletta dei colori e i sapori autunnali. Preparate la crema con questo dolce vino leggermente liquoroso come indica la ricetta e servitela con lo strudel spolverizzato di zucchero a velo. Sentirete che sapore!