Spezzatino al vino rosso

Con l'arrivo dei primi freddi, si sente forte il richiamo di un bel piatto corposo a base di carne.  Oggi vi proponiamo la nostra ricetta di spezzatino al vino rosso insaporito da un pizzico de Il Mio Dado Star - Classico e spezie.Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Spezzatino al vino rosso

  • Pulite e tagliate finemente la carota, il sedano e lo scalogno.

    Step 1

    Pulite e tagliate finemente la carota, il sedano e lo scalogno. Preparate la carne, eliminando eventuale grasso in eccesso e, in una ciotola, marinate la carne con la stecca di cannella sminuzzata, il ginepro e il bicchiere di vino rosso.

  • Step 2

    In una padella, rosolate la carota, il sedano e lo scalogno tritati con un po’ di olio extravergine di oliva. Dopo 5 min., aggiungete la carne con la marinatura e 1 cubetto de Il Mio Dado Star - Classico. Lasciate cuocere per almeno 10 min. poi unite 3 cucchiai di Polpabella Star Polposi Cubetti e terminate la cottura dello spezzatino a pentola coperta.

  • Step 3

    Eliminate la cannella e le bacche di ginepro, aggiungete il pepe e (a piacere), il tabasco.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Spezzatino al vino rosso

Come tutti sappiamo, è sempre meglio cucinare le carni in intingolo dopo averle fatte riposare in una bella marinatura. Questo renderà il vostro piatto più saporito e gustoso. Sapete come fare? In questo caso è molto semplice. Usate lo stesso vino corposo della cottura, mettetelo in una ciotola e aggiungete le bacche di ginepro e la cannella sminuzzata: mantenete le carni a macerare per almeno un'ora. 

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Sarà perfetto per celebrare i nuovi grappoli e la preziosa bevanda che se ne ricava.

Il piatto che vi proponiamo oggi è un'ottima scusa per invitare la famiglia a ritrovarsi attorno alla tavola, dopo il rientro spesso convulso dalle vacanze e il ritorno "forzato" alla routine quotidiana. Abbiamo insaporito il nostro piatto con bacche di ginepro e cannella, per rendere questo momento ancora più intenso e profumato.

Volete sorprendere i vostri invitati con questo gustoso spezzatino di manzo al vino rosso? Prendete nota e affidatevi alla nostra ricetta. Questa ha una base classica - stufato e arrosto di carne di manzo, fatto prima marinare, a cui si aggiungono le  verdure ben tagliate e leggermente soffritte in padella.

Infine, se vi piacciono i sapori piccanti, provate a rendere lo spezzatino ancora più stuzzicante. Vi basterà aggiungere due gocce di tabasco pochi minuti prima del termine della cottura della carne. Ricordate, però, che il tabasco è molto forte: non esagerate e usatelo veramente con il contagocce.

Di seguito la ricetta con il dosaggio esatto di tutti gli ingredienti.

Le spezie del nostro spezzatino al vino rosso 

Per renderlo ancora più originale, saporito e gustoso, abbiamo deciso di arricchire lo spezzatino con aromi e sapori originali. Tra questi la cannella e le bacche di ginepro. Quali sono le caratteristiche di queste due  spezie, molto utilizzate in cucina per rafforzare il sapore di piatti di carni, pesci e verdure?

La cannella è originaria dello Sri Lanka. È una spezia dolce e salata che può fare parte di primi, secondi patti o dessert. Conferisce alle portate un delicato sapore dolce e legnoso: si può utilizzare per dare un tocco esotico al risotto, si può unire alle verdure di una caponatina autunnale e, naturalmente, costituisce spesso il bouquet profumato di creme e dolci.

Il ginepro era una pianta molto apprezzata dagli antichi Greci e Romani. Questi usavano il legno per profumare e ottenerne l'olio essenziale, mentre le bacche venivano ingerite per "preservare dalle malattie". Oggi sono molto usate in cucina, soprattutto per aromatizzare qualsiasi tipo di stufato, arrosto, carne e pesce. Sono anche presenti in molti piatti tipici regionali come il brasato o la cassoeula. Ma non è tutto: il loro sapore acidulo e zuccheroso le rende particolarmente adatte anche ai liquori da cocktail.

Entrambre queste spezie possono essere utilizzate nelle ricette che abbiamo citato e in molte altre, in funzione del gusto e la voglia del momento. Non vi resta che provare!