Risotto alla milanese

Oggi viaggiamo nel Nord Italia e, in particolare a Milano. Come tutti sanno, qui le temperature invernali sono ben basse e quindi un risotto dorato è il benvenuto sulla tavola e nello stomaco.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Risotto alla milanese

  • Preparate il soffritto con olio, poco burro e cipolla

    Step 1

    Preparate un soffritto con olio, una parte della noce di burro e la cipolla. Quando la cipolla sarà ben ammorbidita, aggiungete il riso, amalgamate bene e sfumate con il vino bianco.

  • Aggiungete quindi il quantitativo di brodo preparato con 1 cubetto de Il Mio Dado Star - Classico e fatevi sciogliere lo zafferano.

    Step 2

    Aggiungete quindi una parte del brodo preparato con 1 cubetto de Il Mio Dado Star - Classico, nel quale, a parte, avrete fatto sciogliere lo zafferano.

  • Step 3

    Continuate la cottura per circa 15 min. aggiungendo, di volta in volta, il brodo. A fine cottura, togliete dal fuoco e mantecate con il resto della noce di burro e un poco di parmigiano. Lasciate riposare per qualche minuto e servite in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Risotto alla milanese

Riso Carnaroli o riso Arborio, quale usare per un buon risotto? Il Carnaroli è il riso che va ultimamente per la maggiore; l'Arborio, invece, è il più tradizionale e la qualità scelta da coloro che non desiderano scostarsi dalla regola aurea! Da non dimenticare nemmeno una qualità recentemente in auge: il Vialone Nano. Scegliete il riso che volete e mettetevi subito all'opera!

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Ecco quindi una ricetta facile per preparare uno splendido risotto da trattoria o ristorante: il risotto alla milanese!

Il vero risotto alla milanese

È un risotto che si cuoce in un brodo di carne, che si condisce con abbondante burro e parmigiano e al quale si aggiunge un tocco particolare, lo zafferano: una delle rare spezie che ancora si coltivano in Italia (in Abruzzo e in Sardegna). La ricetta classica prevede, inoltre, che il risotto alla milanese si serva con un piatto di carne, ma non uno qualsiasi, bensí un altro classico della gastronomia lombarda, gli ossibuchi. Questo fa del nostro risotto un primo piatto completo, anzi completissimo!

Il risotto alla milanese un classico tra i classici

Possiamo dirlo tranquillamente, il risotto alla milanese è un po' il simbolo di tutti i risotti, la base che ha segnato uno dei grandi momenti di gloria di uno dei più grandi chef italiani, Gualtiero Marchesi, il padre della moderna cucina italiana. In effetti, Gualtiero Marchesi presentò il risotto alla milanese in un modo veramente speciale e unico: il risotto allo zafferano dello chef si portava - e si porta tutt'ora - in tavola con una "foglia d'oro"... forse che Marchesi volesse sottolineare la nobiltà di un piatto semplice e classico purché ben fatto? Lasciamo a voi la risposta!

Un po' di storia del risotto alla milanese

Forse siete fra coloro che si sono domandati - e si domandano - come nasce la ricetta originale del risotto alla milanese. La sua storia risale al 1574, ai tempi della costruzione del Duomo di Milano. A quanto si racconta, i cuochi volevano celebrare questa imponente opera producendo un piatto dal colore dorato (che riprendeva i colori dei decori della Basilica Cattedrale). L'associazione del riso e dello zafferano è arrivata in Italia attraverso gli arabi e gli spagnoli; partendo dal Sud (in particolare da Napoli) e arrivando, in un secondo tempo, al Nord.

Ma il risotto alla milanese come lo si conosce oggi, ovvero l'evoluzione di una zuppa di riso cotta nell'acqua con l'aggiunta del midollo, vide la luce nel secolo XIX, per la precisione nel 1853. 

La ricetta per preparare un veloce risotto alla milanese

Oggi, abbiamo deciso di rimanere sulla ricetta classica, semplificandola un po'. Il risotto alla milanese non comprende il midollo. Per velocizzare la preparazione abbiamo optato per un brodo preparato con Il Mio Dado Star - Classico, mossa che vi permette di avere a disposizione, in poco tempo, un liquido di cottura leggero e insaporito con i buoni aromi della carne in brodo. E se il tempo a disposizione scarseggia "pericolosamente",  niente panico: vi suggeriamo di provare a preparare il risotto alla milanese con la pentola a pressione utilizzando tutte le nostre indicazioni. 

E ora tocca a voi dimostrare che sapete fare il miglior risotto alla milanese della storia! Qui di seguito la ricetta!

Dopo aver cucinato ed apprezzato questa squisita ricetta regionale, che si prepara tuttavia in tutto il Bel Paese, ci teniamo a sottolineare che di risotti italiani ce ne sono in gran quantità. Tanto è vero che nella nostra selezione di risotti, potrete trovare un'infinità di proposte che vi permetteranno di portare in tavola risotti sempre diversi, saporiti e gustosi.

Ma facciamo qualche esempio!

I risotti di Star 

Se volete restare nella stessa zona del risotto alla milanese (il Nord Italia), non mancate di leggere e realizzare il risotto alla monzese, una variante con la salsiccia dello stesso risotto. Proviene sempre dalla stessa regione, il fantastico risotto al gorgonzola: gli amanti dei formaggi dai sapori forti andranno a nozze con questo piatto! Per rendere omaggio alle regioni della costa provate, invece, a preparare anche il sontuoso e saporito risotto alla pescatora. Questi i nostri suggerimenti di oggi.

E voi? Avete qualche risotto speciale, la cui ricetta è custodita gelosamente nel ricettario di famiglia? Condividetela con noi!