Penne all'ortolana

penne all'ortolana

16 Voti | 0 Commenti

Le penne all’ortolana sono un primo piatto veloce e semplice da realizzare, perfetto per festeggiare l’arrivo della bella stagione e sfruttare tutto il sapore degli ortaggi che porta con sé. Il risultato è una pasta colorata e saporita, che farà furore a tavola!

Penne all’ortolana: tutte le verdure dell’orto in un piatto

C’è tutto il gusto della primavera in queste penne super saporite. Tutte le verdure di stagione si ritrovano in questa ricetta “ortolana”: zucchine, peperoni, melanzane e funghi champignon.

Con le stesse verdure, anziché un primo, potete realizzare anche un gustoso cartoccio di verdure all’ortolana: è la soluzione ideale se ci tenete a mantenere il vostro peso forma e preferite evitare la pasta.

Questo piatto, una volta pulite le verdure, si prepara in pochi minuti ed è perfetto per quando non si ha molto tempo per portare a tavola il pranzo, ma soprattutto é ideale per i neofiti dei fornelli: farete un figurone!

Queste penne alle verdure sono un’ottima soluzione anche per portare a tavola un primo vegano, nel caso i nostri ospiti non gradiscano alimenti di derivazione animale.

Ecco a voi la ricetta della pasta all’ortolana.

  • 10-20 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 380 g

    di penne

  • 1

    cipolla

  • 2

    melanzane

  • 1

    zucchina

  • 1

    peperone rosso

  • 1

    carota

  • 200 g

    di funghi champignon

  • 1 filo

    d'olio di oliva

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe nero

  • 4 cucchiaiate

    di Pummarò Star Vellutata

  • basilico fresco

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Penne all'ortolana

penne all'ortolana
Step 1
penne all'ortolana
Step 2
penne all'ortolana
Step 3
  • Step 1

    Mondate la cipolla e tagliatela a fettine sottili, quindi riducete le melanzane, la zucchina e la carota a dadini. Infine, tagliate i funghi champignon in quarti.

  • Step 2

    In una padella con un filo d'olio d'oliva soffriggete la cipolla, quindi aggiungete anche le altre verdure: prima la carota, poi le melanzane ed infine la zucchina. Fate cuocere fino a che gli ortaggi non saranno ben appassiti, quindi aggiungete la Pummarò Star Vellutata, lasciate proseguire la cottura per una decina di minuti e regolate di sale e pepe.

  • Step 3

    Portate ad ebollizione in una pentola abbondante acqua salata, quindi lessate le penne e scolatele al dente. Saltatele per alcuni minuti in padella con le verdure, quindi aggiungete qualche foglia di basilico fresco spezzettato. Aggiungete il formaggio grattugiato e servite subito.

Trucco: come evitare le melanzane amare

Quando si usano le melanzane nelle ricette, si corre il rischio che queste assumano un sapore amarognolo. Per evitarlo, basta metterle in una ciotola a riposare per trenta minuti cosparse con del sale grosso. Se aggiungete, inoltre, un peso sulla ciotola coperta, le melanzane perderanno tutta l’acqua e l’amaro scivolerà via.

Varianti della ricetta dell’ortolana

Questa ricetta si presta benissimo ad essere modificata in base alle vostre verdure preferite, o semplicemente a quello che trovate nel vostro frigorifero.

Ad esempio, potete aggiungere dei pomodorini o omettere i funghi champignon, aggiungere del sedano, dei piselli, dei fagiolini, ma anche - perché no? - dei germogli di soia. Volendo, potete utilizzare diversi tipi di peperoni per un risultato ancora più colorato e invitante.

Se volete aggiungere delle proteine alla vostra pasta, potete aggiungere della feta tagliata a cubetti: se preferite una soluzione più nostrana, andranno benissimo anche del primo sale oppure del quartirolo lombardo. Se preferite una pasta più sapida, potete anche grattugiare sulla vostra pasta della ricotta salata, al posto del classico grana padano o parmigiano reggiano.

Anche per quanto riguarda il formato di pasta, potete scegliere quello che più incontra il vostro gusto: noi vi abbiamo suggerito le penne, ma naturalmente andranno benissimo i fusilli, i maccheroni, o qualsiasi altro tipo di pasta corta.

Come conservare le penne all’ortolana

Se dovessero avanzare delle penne all’ortolana, non temete: questa pasta è perfetta anche gustata fredda, anche se è talmente buona che difficilmente arriverà al giorno dopo.

Se vi è piaciuta questa pasta, provate anche la nostra variante: le penne al sugo ortolano!

Consigli di preparazione: Penne all'ortolana

Se volete aggiungere una nota più decisa alle vostre penne, provate ad aggiungere a crudo dei capperi o delle olive tritate.

Per quanto riguarda gli aromi, nella ricetta vi suggeriamo di utilizzare del basilico fresco, ma naturalmente potete usare anche del timo, della maggiorana o dell’origano.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow
2019-05-21T12:42:24+02:00 WARN (4): Zend_Cache_Backend_File::_remove() : we can't remove /data/www/star_it/application/temp/cache/zend_cache---internal-metadatas---resoruce_exists_61c2c04c1adacf154d4f308912cc40cc175086f0_r0_0_framed_5_jpg