Patate e piselli in padella con pancetta

Le patate con piselli in padella sono un piatto primaverile molto gustoso. In questa ricetta le prepariamo con l’aggiunta della pancetta, per rendere questo contorno ancora più goloso.Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone
patate e piselli

Ingredienti

Preparazione Patate e piselli in padella con pancetta

  • patate e piselli

    Step 1

    Il primo passaggio di questa ricetta é sbucciare i piselli, sempre se avete deciso di utilizzare quelli freschi. Apriteli a metà e staccateli dal peduncolo che li tiene attaccati al baccello. Sciacquateli poi sotto l’acqua corrente e fateli lessare in abbondante acqua salata per circa 15 minuti. Scolateli, asciugateli e teneteli da parte.

  • patate e piselli

    Step 2

    Mondate il cipollotto e tritatelo a coltello. Lavate le patate, pelatele e tagliatele a cubetti abbastanza piccoli. Sciacquatele bene sotto l’acqua corrente, asciugatele e tenetele da parte. Tagliate la pancetta a dadini.

  • patate e piselli

    Step 3

    Fate scaldare un grosso tegame preferibilmente antiaderente, aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e fate rosolare la pancetta per un paio di minuti. Unite le patate, mescolate bene e fate cuocere per circa 15 minuti. Di tanto in tanto giratele con un cucchiaio di legno in modo che non si attacchino alla pentola. N.B.: ricordate che le patate hanno un tempo di cottura più lungo dei piselli e quindi bisogna cuocerle prima, a parte.

  • patate e piselli

    Step 4

    A questo punto buttate in pentola anche i piselli e fateli cuocere per circa 7 minuti. Aggiungete Il Mio Tocco in Più Aromatico, mescolate bene e proseguite la cottura per altri 7 minuti circa.

  • patate e piselli

    Step 5

    Alla fine regolate, se serve, di pepe. Servite il contorno di patate e piselli con pancetta ben caldo.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Patate e piselli in padella con pancetta

Potete servire il vostro contorno di piselli e patate in padella con l’aggiunta di qualche fogliolina di timo fresco, messa alla fine. Le erbe aromatiche sono sempre utili in cucina perché danno dei profumi e dei sapori più intensi.

Per preparare le patate con piselli in padella, usate preferibilmente delle patate a pasta gialla perché sono sode, compatte e poco farinose. Sono quindi più adatte per essere cotte in padella ed anche al forno, poichè rimangono sode e croccanti.

Se non volete usare la pancetta, che è particolarmente grassa, potete anche usare dei cubetti di prosciutto cotto, soprattutto se preparate questo contorno per i bambini. Usate esattamente lo stesso procedimento nella preparazione: avrete un gusto meno deciso ma altrettanto ricco.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Come spiegheremo più avanti, in primavera è meglio usare i piselli freschi, anche se possiamo trovare delle valide alternative fuori stagione.

Piselli e patate, un contorno di stagione sano e nutriente

Per ottenere i maggiori effetti benefici dai piselli è molto meglio utilizzare quelli freschi, disponibili in primavera. Per capire se i piselli sono freschi dovete controllare il baccello: deve essere di un verde acceso e deve essere turgido e croccante. Non deve presentare macchie scure ed ammaccature.

I piselli freschi sono molto più gustosi di quelli surgelati o in scatola, poiché risultano più dolci e teneri. Il procedimento di pulizia è più lungo, ma sgusciare i piselli può essere anche divertente da fare con i vostri bambini.

Se invece avete voglia di preparare questa ricetta fuori stagione, o semplicemente non avete voglia di pulirli, potete usare i piselli surgelati o in scatola. I piselli surgelati vanno prima fatti bollire per poi ultimare la cottura in padella, come nella ricetta che vi proponiamo.

Se invece usate dei piselli in scatola, sciacquateli bene sotto l’acqua corrente e poi metteteli direttamente in padella, poichè non hanno bisogno di essere bolliti. Avete quindi molte alternative per utilizzare i piselli, uno dei legumi più amati e più utilizzati in cucina.

Eccovi la nostra ricetta per un gustoso contorno di patate e piselli in padella con pancetta.

Patate e piselli: diversi usi in cucina

I piselli sono un ottimo contorno per molti secondi, ma in cucina si rivelano un elemento estremamente versatile. Possono essere infatti usati anche nella preparazione di numerosi primi piatti, come il risotto con i piselli

Questo buonissimo contorno di piselli e patate può essere usato anche per farcire quiche e torte salate. Potete anche frullarli per ottenere una crema.

In questo caso non mettete la pancetta a soffriggere, ma fate cuocere solo patate e piselli. Dopo aver frullato il tutto, fate rosolare a parte la pancetta e servitela con la crema di patate e piselli. Aggiungete anche un cucchiaio di yogurt greco o robiola per dare un tocco cremoso alla ricetta.

Potete anche semplicemente far tostare delle fette di pane casereccio e servire con delle bruschette. Aggiungete un filo di olio a crudo e saranno un perfetto antipasto, magari prima di una grigliata o di un pranzo all’aperto.

Patate e piselli in padella: come conservarli

Se vi avanzano un po' di patate e piselli in padella, fateli raffreddare e conservateli in frigorifero per 2-3 giorni, coperti con della pellicola per alimenti.

In ogni caso, questo contorno di patate e piselli con pancetta è talmente buono e gustoso che difficilmente vi avanzerà!