Crema di spinaci e porri

Questa zuppa può risultare la vostra carta vincente per fare mangiare le verdure ai bambini! Compito non facile,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Dado Star - Vegetale -30% sale

Preparazione Crema di spinaci e porri

  • Mondate e sciacquate bene gli spinaci. Lavate i porri e tagliateli a rondelle. In una pentola dai bordi alti, versate 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e unite gli spinaci.

    Step 1

    Mondate e sciacquate bene gli spinaci. Lavate i porri e tagliateli a rondelle. In una pentola dai bordi alti, versate 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e unite gli spinaci.

  • Aggiungete i porri e 1 I Dadi Star - Vegetale -30% sale e lasciate cuocere per qualche minuto. Unite quindi ½ bicchiere d’acqua e proseguite la cottura per altri 10 min.

    Step 2

    Aggiungete i porri e il cubetto de I Dadi Star - Vegetale -30% sale e lasciate cuocere per qualche minuto. Unite quindi ½ bicchiere d’acqua e proseguite la cottura per altri 10 min.

  • Step 3

    Frullate le verdure aggiungendo, se necessario, dell’acqua. Aggiustate di pepe, impiattate e servite con i crostini e una manciata di semi di lino, eventualmente decorando con qualche rondella di porro.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Crema di spinaci e porri

Trucco: frullare direttamente nella pentola

Frullate le verdure con un frullatore direttamente nella pentola: in tal modo, se è necessario unire del liquido per ottenere la giusta consistenza, potete farlo senza travasare più volte in contenitori diversi e portare la crema immediatamente alla giusta temperatura.

 

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

ma sotto forma di crema e/o zuppetta calda gli spinaci e i porri potrebbero passare meglio. E chi non vorrebbe che i propri bambini si nutrissero con queste due splendide verdure di stagione?

 

 

Questa è una crema passe-partout. Si può preparare in inverno e degustare calda o mangiare nelle serate estive anche fredda. È perfetta in compagnia di bruschette o crostini irrorati con un filo d'olio d'oliva. Ma può anche essere servita con salatini rustici oppure, d'ispirazione orientale, con del pane arabo o del riso bianco.