Crauti con Luganega

Crauti e luganega un mix tanto classico quanto saporito e gustoso: non c'è nulla di meglio per un secondo sostanzioso e rapido da preparare. La salsiccia darà un gusto ancora più deciso ai crauti. E, se il tempo non è dalla vostra parte, potete sempre comprare i cavoli precotti e risparmiare qualche minuto sui tempi di cottura.Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Crauti con Luganega

  • Arrotolate la salsiccia e fermatela con 2 stecchini lunghi; scolate i crauti e sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente. In una padella, mettete a rosolare i crauti con 1 cucchiaio di olio extr

    Step 1

    Arrotolate la salsiccia e fermatela con 2 stecchini lunghi; scolate i crauti e sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente. In una padella, mettete a rosolare i crauti con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 spicchio di aglio e 2/3 foglie di alloro per almeno 15 min.; quindi aggiungete la salsiccia e 1 cubetto de I Dadi Star - Classico - 30% sale e continuate la cottura per altri 15 min.

  • Sfumate con il vino bianco secco, aggiustate di sale e pepe e terminate la cottura per 5 min a pentola coperta. Servite il piatto di crauti con luganega ben caldo.

    Step 2

    Sfumate con il vino bianco secco, aggiustate di sale e pepe e terminate la cottura per 5 min a pentola coperta. Servite il piatto di crauti con luganega ben caldo.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Crauti con luganega

Trucco: Sfumare luganega e crauti con il vino bianco

Prima di terminare la cottura, sfumate la luganega e i crauti con un bicchiere di vino bianco secco per armonizzare i sapori.

Star al tuo fianco

Star al tuo fianco, per ripartire insieme

La salsiccia, infatti, non necessita tempi lunghi di cottura, però, prima di ritirarla dal fuoco accertatevi che l'interno sia ben cotto.

 

La luganega è un tipo di salsiccia che si consuma molto nel Nord Italia (Veneto e Lombardia se ne contendono la provenienza). È una di quelle salsicce classiche, molto usata come secondo con contorno di verdure, ma anche per preparare risotti e paste.