Esistono gli alimenti afrodisiaci?

State cercando idee per un menù romantico? Banane, fragole, asparagi, miele, cioccolato, frutti di mare... sono alcuni fra i molti alimenti che aiutano a risvegliare la passione. Basta solo provare.

La parola afrodisiaco viene da Afrodite, la dea greca dell'amore, e si usa facendo riferimento a sostanze o alimenti che eccitano e aumentano il desiderio. Come preludio a una notte di passione, non c'è niente di meglio che una cena in un ambiente seducente, con alimenti che stimolino i cinque sensi.

Sin dall'antichità, tutte le culture hanno cercato cibi in grado di provocare tali effetti. Nella maggior parte dei casi, le loro proprietà non sono dovute a una reazione chimica né sono dimostrate scientificamente. Sembra invece che aiutino a risvegliare il desiderio perché la loro forma, odore o consistenza fanno sì che l'immaginazione si scateni.

Ingredienti sensuali

La sessuologa Sylvia de Béjar, autrice di Il piacere è tutto mio, sottolinea il valore della suggestione: "non c'è afrodisiaco migliore della mente, e una cena con la promessa di un finale felice logicamente fa alzare la temperatura. Potrete tutti colpire il bersaglio preparando un menù a base di ingredienti sensuali.

Quali sono questi ingredienti? La lista è molto lunga e la scelta dipende dai gusti di ciascuno. Ecco alcune proposte.:

Frutti di mare. Sono gli afrodisiaci per eccellenza, specialmente le ostriche. Probabilmente la loro capacità di risvegliare il desiderio si deve alla loro somiglianza con i genitali femminili. Tuttavia alcuni esperti assicurano che sono stimolanti per il grande apporto energetico e l'alto contenuto di zinco.

Cioccolato. Gli antichi maya e aztechi proclamavano già le sue proprietà afrodisiache. Contengono sostanze come la feniletilamina e la serotonina, che accrescono il livello di endorfine, inibiscono la depressione e stimolano sentimenti di felicità. È ideale come dessert di una cena romantica. Avete mai provato a gustare squisiti cioccolatini a letto col vostro partner?

Peperoncino. A causa della sua forma fallica, lo si include sempre nella lista degli alimenti afrodisaci. Inoltre, il peperoncino rosso, soprattutto se piccante, contiene una serie di vitamine e sali minerali con funzione vasodilatatrice, grazie ai quali sarete presto pronti alla battaglia amorosa.

Banana. Oltre a risvegliare la nostra immaginazione per la sua forma, è molto ricca di potassio e vitamina B, elementi necessari per produrre gli ormoni sessuali.

Fragole. Migliorano la circolazione sanguigna, stimolano le ghiandole endocrine e il sistema nervoso. Il loro aspetto accattivante e il colore evocativo risvegliano i sensi, e inoltre si sposano magnificamente con il cioccolato e lo spumante, con un risultato eccellente!

Spezie. Hanno un dono speciale per accendere la passione. Cannella, liquirizia, chiodi di garofano, noce moscata, anice, pepe nero, vaniglia o peperoncino sono tutti ingredienti ideali per condire le pietanze di una serata romantica. Rilassano, migliorano la circolazione, stimolano gli ormoni e aumentano la temperatura corporea.

Qualunque cibo scelgiate, ricordate sempre che non c'è miglior afrodisiaco che il desiderio: se cucinerete con l'intenzione di sedurre, sedurrete!

 

Un menú con finale felice

La sessuologa Sylvia de Béjar ci propone un menú molto suggestivo.

“Come antipasto, potrete servire delle ostriche, che contengono zinco, essenziale per la produzione di spermatozoi e per il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare. Come piatto principale tonno, in carpaccio o in tataki, condito con salsa di soia e con un po' di zenzero, ingredienti che favoriscono l'erezione nell'uomo e l'eccitazione nella donna. Questo pesce è ricco di sostanze nutrienti che aguzzano i sensi e ci fanno sentire bene.

Come contorno, verdure come i broccoli, che, essendo ricchi di calcio e magnesio, contibuiscono ad aumentare l'afflusso di sangue agli organi sessuali, aumentandone la piena e completa sensibilità. Si possono scegliere anche degli asparagi in tempura, per il loro effetto visivo e perché stimolano la circolazione sanguigna. E come dessert, fichi, frutti rossi con miele e un capriccio di cioccolato fondente.”

 

E da bere?

È dimostrato che il vino e lo champagne, in piccole quantità, hanno un effetto afrodisiaco nelle donne e favoriscono l'erezione negli uomini. Il risultato è garantito, ma la quantità ideale varia da persona a persona. Il problema è che c'è una specie di linea di confine, superata la quale si produce l'effetto contrario.  Adesso che lo sapete, che non manchi un buon bicchiere di vino o di spumante sulla tavola della vostra cena romantica.

Vota questo articolo