Ragioni di peso

Secondo uno studio della società inglese Splenda pubblicato recentemente nel Dayly Mail, la dieta delle donne dura in media poco più di 5 settimane. I colpevoli? Soprattutto i dolci

Sacrifici lunghi 37 giorni e 43 minuti per poi cadere nella più classica delle tentazioni: mangiare. Un sondaggio dell’azienda alimentare britannica Splenda su un campione di 1000 donne inglesi cifra in poco più di 5 settimane la durata media delle diete. Ma non solo. Si deduce dallo studio che le cause principali del sottoporsi a regime ipocalorico sono il “che dirà la gente?” e il desiderio di trovare un partner. Se lo guardiamo da un punto di vista più “mediterraneo”, sicuramente se le intervistate fossero state italiane si aggiungerebbe alle cause appena menzionate la classica “operazione bikini”, dieta di prevenzione in attesa delle vacanze al mare.

Alla fine, il dato oggettivo che ne risulta è che è più facile iniziare una dieta che mantenerla nel tempo. Ma la domanda chiave è: perché le donne si arrendono così facilmente? Per molte di loro perché il cibo aiuta a risollevare il morale e poi perché mangiare cose insipide stanca e deprime. Infine, last but not least, la difficoltà di personalizzare la dieta al momento di fare la cena per l’intera famiglia. La dieta, una corsa ad ostacoli.

 

E a voi, quanto vi dura una dieta?

Vota questo articolo