Piatti accessori da BBQ

Tempi di scampagnate, cene in spiaggia, organizzate con amici e famiglia, e di grigliate all’aria aperta. Insomma, c’è nell’aria il profumo intenso della legna che scoppietta sotto le griglie del barbecue e di carni, pesci e verdure cotti sulla brace.

E se è vero che la scorta minima che si deve fare per un barbecue è quella che prevede hamburger, spiedini, salsicce, pesci e verdure varie, è vero anche che prevedere dei piatti “accessori” freddi (insalatone &Co), sarà una delle chiavi del successo di questi pasti estivi e conviviali.

Per iniziare, suggeriamo d’intrattenere gli ospiti – in attesa che la griglia cuocia a dovere le carni – con delle simpatiche chips di melanzane. Sono facili e veloci da cucinare e ne potete preparare una scorta a casa prima di partire per la scampagnata.

Se la vostra è un’uscita in famiglia, potete preparare un’insalata di pasta o riso freddi, da sfoderare in caso di emergenza: per i bambini, magari, che non amano il gusto della cottura alla griglia. Ecco il nostro passepartout: un’insalata di farfalle con mozzarella e prosciutto.

A parte le verdure grigliate (che fungono quasi da piatto principale), possiamo pensare di portare nel nostro tupper da picncic, una fresca e abbondante insalata di pomodori e champignon, pronta da servire agli ospiti assieme ai piatti forti.

A questo punto del pasto, occorre una bella rinfrescata e che ne dite di finire con una gelatina di frutta che potrete preparare con l’aiuto di questa video-ricetta?

Attendiamo ulteriori suggerimenti e imput da parte di tutti gli amanti del BBQ. Inviateci le vostre proposte!

 

Vota questo articolo