Per il bene dell’animale

Più sani e più felici vuol dire anche più buoni. A Parigi quest’anno sono state premiate tre aziende italiane per lo sforzo nel miglioramento delle condizioni di vita degli animali allevati

Per garantire la qualità dei prodotti è fondamentale garantire una qualità della vita dignitosa agli animali usati per ricavarli. Con questo obiettivo la Compassion In World Farming promuove l’annuale assegnazione dei Premi Europei Benessere Animale. A certificare lo sforzo realizzato sempre più spesso nel nostro paese per conciliare bontà, etica, sostenibilità e benessere animale, nell’edizione del 2012 tre aziende italiane si sono collocate sul podio di tre categorie diverse.

Coop Italia ha ricevuto il Premio Leader Europeo nella categoria supermercati per il miglioramento delle condizioni dei suoi allevamenti. Barilla ha ricevuto il Premio Good Egg grazie all’uso di uova di galline allevate a terra per tutta la produzione di pasta all’uovo. E il gruppo Amadori ha raccolto il Premio Good Chicken per aver costruito una pioniera filiera di pollo allevato all’aperto.

E voi cosa chiedete al vostro supermercato? Qualità, prezzo, etica…

Vota questo articolo