Pasticceria vegana al Salone Del Libro

È possibile preparare torte e biscotti completamente vegetariani e che non abbiano nulla da invidiare alla pasticceria tradizionale? Di questo e di molto altro si parlerà a CookBook, al Salone Internazionale Del Libro di Torino.

La grande sfida della cucina vegana è quella di essere altrettanto saporita e gustosa che quella tradizionale, avvalendosi soltanto di prodotti di origine vegetale. Riuscirà in questa lotta impari? Forse!

E comunque per scoprirlo una buona occasione è data dallo spazio inedito, CookBook, allestito all’interno della Kermesse letteraria dell’anno, dove due grandi classici – edizioni culinarie e gastronomia dal vivo- convivranno in ben 400 metri quadrati.

Ma non sarà soltanto la pasticceria “light” ad essere la protagonista dell’area ShowKitchen (la zona cucine), bensì i succulenti piatti della miglior tradizione torinese preparati da grandi chef.

E, naturalmente, si potranno reperire qui tutte le riviste, i libri le informazioni legate al saporito universo dell’enogastronomia. Senza contare poi i numerosi appuntamenti con personaggi del piccolo e grande schermo, nonché i food bloggers più noti, dediti alle attività che si svolgono dietro i fornelli.

Insomma se l’idea di gustare un vero brasato scegliendo il taglio di carne giusta, una bagna caôda o un pasticcino vegetale goloso vi tenta, l’appuntamento è al Salone del Libro di Torino, dal 16 al 20 maggio, mentre per tutti gli eventi CookBook, cliccate direttamente nel link.

 

Vi siete mai lasciati tentare da un pasticcino vegetariano? Raccontateci la vostra esperienza!

 

 

Vota questo articolo