Olive, saporite alleate dei piatti regionali

È una delle ultime sagre di cui godere a piene papille. Nell’entroterra riminese, l’ultimo appuntamento è con le olive e i più svariati piatti che si possono preparare, anche a casa, con questo prodotto del Mediterraneo.

 

È tutto un paese che si muove per rendere omaggio all’oliva, punta di diamante – assieme all’olio che se ne produce – di numerosi piatti della tradizione gastronomica italiana; a Coriano – dal 17 al 24 novembre – si possono ammirare, gustare e comprare olive e non solo. In bella compagnia del frutto dell'albero mediterraneo per eccellenza, si troveranno: tartufi, funghi, formaggi

Non mancano i tipici piatti autunnali ispirati alle ricette regionali della tradizione agricola romagnola. Gli stand gastronomici sono affiancati a quelli dei giochi per i bambini, della musica e delle conferenze tematiche su quest’importante prodotto della terra.

Sono numerosi i piatti scaturiti dalla fantasia dei cuochi delle varie regioni italiane creati attorno all’oliva. Tra questi, ricordiamo le immancabili olive all’ascolana, ricette di pesce o carni bianche, risotti e paste, come i famosi spaghetti alla puttanesca. L’oliva poi è onnipresente in numerose pietanze di verdure, valga per tutte la squisita caponata siciliana.

 

Qual è il vostro piatto preferito con le olive?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vota questo articolo