Menù con meno sale e tanto sapore

Risotto al curry con piselli, petto di tacchino al profumo di rosmarino e una terrina ai frutti di bosco. Avete già l’acquolina in bocca? E se vi dicessimo che questo insieme ben calibrato di piatti succulenti vi consente di limitare il sale sulla vostra tavola?

Ebbene sì, con le nostre ricette è possibile preparare piatti elaborati, salutari e non necessariamente “carichi” di sale: senza rinunciare al sapore e al piacere della buona tavola.

Cucinare facendo attenzione al quantitativo di sale che si usa non significa, infatti, che le vostre ricette debbano essere “noiose” o “insipide”. L’avreste mai detto?

Vi proponiamo una serie di tre piatti che abbiamo scelto per voi con queste caratteristiche.

 

Risotto al curry con piselli

Questo piatto unisce l’incanto del risotto con l’esotismo orientale del curry … il tutto nel rispetto del nostro tema del giorno. Il riso con piselli e curry esula un poco dai nostri risotti tradizionali, nella preparazione dei quali Lombardi e Piemontesi sono maestri. Il pizzico di curry avvolge la ricetta in una profumata nube d’Oriente ed è quello che ci occorre per poter “tenere a bada” il sale. Volete provarla? Cliccate qui! 

Tacchino al rosmarino

La carne di tacchino è una carne magra, molto adatta a tutti, dalle persone anziane, ai bambini e a chi abbia la necessità di nutrirsi con carni meno grasse.Vero è che, anche in questo caso, si può coniugare sapore e benessere. Come? Con un piatto profumato al rosmarino, una delle più classiche erbe mediterranee e sostituendo il sale, oltreché con gli aromi naturali, con dadi e brodi pronti che in Star abbiamo elaborato pensando proprio alla cucina di chi vuole contenere il consumo di sale. Il risultato? 
Un piatto succulento, facile da preparare seguendo le 
nostre indicazioni e da far gustare a tutta la famiglia!

 

 

Terrina di frutta in gelatina

Una terrina con frutti del sottobosco completa questo menù carico di “saggezza”. Per portare in tavola la frutta in modo creativo, avvolgetela in un foglio di gelatina. Il dessert non contiene biscotti e dunque nessuna traccia di sale, anche se è prevista un’aggiunta di zucchero per addolcire questo momento del pasto. Nel preparare la ricetta potete sempre ridurre lo zucchero ricordando che tutta la frutta ne contiene già in abbondanza (il fruttosio).


Provate le nostre ricette con poco sale e fateci sapere!

 

 

 

 

 

Vota questo articolo