Lievito Madre

Siete adepti alla preparazione del pane e della pizza fatti in casa? Vi proponiamo un libro, di recente uscita, che vi aiuterà a mantenere in vita la vostra pasta madre e ottenere degli impasti ancor più saporiti.

 

Il successo del lievito madre (o pasta madre) va di pari passo con il grande boom della preparazione del pane in casa. E un po’ di fai-da-te, soprattutto in tempi in cui è necessario tenere d’occhio il portafogli, non può che fare bene!

Il lievito madre è di origini antichissime, pare che fosse utilizzato già nell’antico Egitto. È un lievito totalmente naturale, fatto di acqua e farina, e, una volta preparato, “ha vita eterna” o meglio deve essere alimentato quotidianamente per evitare che “muoia” e poterlo continuare a usare negli impasti.

Recentemente, anche molti panificatori, nel tentativo di riprodurre sapori antichi, ne hanno rispolverato l’uso, estendendolo a numerosi prodotti di pasticceria come la colomba, il panettone, il pandoro …  

Con Il Lievito Madre (Ediz. Red.), le autrici Anna Marconato e Emanuela Sacconago, non soltando spiegano come preparare questo elemento indispensabile per preparare pizze, focacce e dolci croccanti, ma suggeriscono molte ricette, dolci e salate, il cui ingrediente indispensabile è, ovviamente, il re dei lieviti.

Per chi non volesse farsi mancare questo prezioso supporto sullo scaffale di cucina, il libro si può acquistare anche online (12,90 euro)

 

 

Avete mai usato la pasta madre? Fateci sapere!

Vota questo articolo