I segreti dei piatti più gustosi di Napoli

Svelati in un libro sulle trattorie e pizzerie della città

I segreti dei piatti più gustosi di Napoli

18 Voti | 0 Commenti

Chi dice Napoli, pensa pizza, pasta, pomodoro … Luoghi comuni? Certo, ma quanto sono gustosi questi elementi basici della gastronomia partenopea!

Un tipo di cucina, che è nel DNA della gastronomia italiana, è proprio quella che ci arriva dalle varietà regionali e dai piatti deliziosi, a base d’ingredienti semplici, che si possono trovare nelle trattorie e pizzerie, di cui il Belpaese abbonda.

E abbonda ancora di più in quella che è la patria della pizza, pasta e polpette al pomodoro: Napoli! Una delle ragiono che devono aver indotto gli autori a scrivere una guida curiosa che invoglia a visitare la città attraverso i suoi piatti, senza spendere una fortuna!

90 passi nella gastronomia napoletana (Massimo Piccolo, ediz. Neapolis Alma), infatti, “racconta” la città delle pizzerie e trattorie tipiche di Napoli. Il libro si trova anche online a 8.50 €.

Scrive Massimo Piccolo: 

 “…. Un pezzo di brioche e una cioccolata calda e sono a Rue de la Pie, una forchettata di pasta alla genovese e torno a Napoli. L'odore delle polpette al sugo e sono a casa. Un pezzetto di mostacciolo ed è Natale. Un bicchiere di latte, un’omelette alla marmellata e mia madre ha di nuovo quarant'anni …”. 

 

E, con le parole dell’autore, vi lasciamo anche un quesito: Qual è il piatto che vi suscita i ricordi migliori?

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow