I piatti tricolore

Un po’ di patriottismo non guasta e per metterla sulla buona cucina, vero e proprio simbolo d’identità nazionale molto apprezzata anche all’estero, abbiamo pensato di proporvi un menù tricolore, per festeggiare anche a tavola la Festa della Repubblica italiana.

Per il 2 giugno i nostri chef propongono:

Un antipasto chiaramente evocativo: dei bicchierini tricolore che uniscono il verde vivo di un pesto profumato (l’eccellente Tigullio Gran Pesto alla Genovese), il rosso ardente della Pummarò Star Vellutata e il bianco candido di una rinfrescante ricotta.

Come pezzo forte, il più nazionale e allo stesso globale dei piatti italiani: la pizza e che altro? In questo caso optiamo per una pizza vegetariana con pomodori, peperoni verdi e rossi e tanta mozzarella.

E per finire, il cubo di macedonia, dove – sempre per essere fedeli ai colori della bandiera – potete sostituire l’ananas con pezzettini di banana o melone bianco. E con questa delizia finale vi auguriamo Buona Festa della Repubblica!

Vota questo articolo