Come conservare la verdura in casa

Eccovi alcuni consigli utili e all'insegna del risparmio per conservare la verdura in casa senza sprecare niente:

  • Non lasciatevi tentare nel comperare un forte quantitativo di verdura; la dose per 2/3 giorni sarà sufficiente perché altrimenti un quantitativo maggiore potrebbe creare delle difficoltà per la loro perfetta conservazione. I vegetali in genere sono molto delicati e se non tenuti ad una temperatura idonea molto facilmente appassiscono.
  • Quando tornate a casa dopo aver fatto la spesa, fate in modo di avere il tempo per provvedere subito alla loro sistemazione, sopratutto se è verdura che non vi è possibile utilizzare nell'immediato.
  • Pulite sempre la verdura a foglie (insalata, spinaci etc.) scartate le foglie inutilizzabili e se vi è della terra nei torsoli lavateli e raschiateli accuratamente.
  • Riponete la verdura in sacchetti di polietilene avendo cura di non schiacciarla e praticate dei piccoli forellini in modo che il contenuto possa respirare.
  • Ora potete riporla nel cassetto del frigorifero.

 

 

 

 

 

 

Vota questo articolo