4 piatti da spiaggia

Sulla spiaggia, quando il sole picchia forte, uno spuntino corroborante s’impone, soprattutto se si prevede di trascorrervi tutta la giornata. D’estate, il pranzo in spiaggia è un vero e proprio must, ma quali sono i cibi più adatti da gustare a bordo del bagnasciuga?

Certamente sono finiti i tempi in cui le nostre nonne e le nostre mamme si portavano dietro borse frigorifero straripanti di maccheroni, frittate, cotolette, pane e salumi … Oggi, nonostante qualche strappo alla regola a base di pizza e gelato, la tendenza è quella di consumare pasti leggeri e rinfrescanti, senza dimenticare, però, la buona tavola.

Ben vengano, dunque, fresche insalate, pasta o riso freddo, macedonia o panini, meglio, questi ultimi, se imbottiti con ingredienti leggeri, come tacchino o prosciutto cotto.

verdure

Il riso pilaf con curry e verdure risulta leggero, profumato e saporito. È un’alternativa esotica alla classica insalata di riso e si può consumare freddo in riva al mare. Sentirete che sapore!

Al posto del panino classico, scegliamo degli involtini di pan carré imbottiti di tacchino. È vero, la preparazione è un poco più elaborata rispetto a un panino al salame, però che classe!

involtini

Si arricchisce di tonno, fagiolini, uova, cipollina, peperoni e molti ingredienti di stagione, l’immancabile insalata: freschezza, colore e sapore in un unico boccone. Si può domandare di più?

insalata

Quando fa caldo è sempre consigliabile nutrirsi di frutta fresca. La macedonia tropicale sarà perfetta e per l’occasione, ovvero per mangiarla all’aperto, si farà a meno dello yogurt. Basterà, in casa, aggiungere ai frutti tagliati una strizzata di limone.

 

macedonia

Tutti questi piatti possono essere unici o combinati in un vero e proprio menù da spiaggia. Che ve ne pare? Inviateci le vostre proposte.

Vota questo articolo