Video Ricetta di Gazpacho

Quando comincia il caldo nelle case e nei ristoranti di Spagna spunta il gazpacho, la gustosa crema fredda a base di pomodori, peperoni,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone
Video Ricetta di Gazpacho

Ingredienti

Preparazione Video Ricetta di Gazpacho

  • Tagliate i pomodori, 150 grammi di cetriolo, 150 grammi di peperone rosso, 150 grammi di cipolla, il pane e l’aglio.

    Step 1

    Tagliate i pomodori, 150 grammi di cetriolo, 150 grammi di peperone rosso, 150 grammi di cipolla, il pane e l’aglio. Mettete tutto in una ciotola assieme all’acqua. Tritate e colate con un colino cinese. Se lo preferite, al posto di colare il gazpacho, potete eliminare previamente la buccia dei pomodori.

  • Aggiungete l’olio d’oliva e l’aceto a piacere mentre continuiamo a sbattere con il frullatore

    Step 2

    Aggiungete l’olio d’oliva e l’aceto a piacere mentre continuate a sbattere con il frullatore. Normalmente, per elaborare il gazpacho si utilizza l’aceto di Jerez, però, se lo preferite, potete usare altri tipi di aceto più dolce.

  • tritiamo il peperone verde e il resto del peperone rosso, il cetriolo e la cipolla. Teniamo tutto da parte.

    Step 3

    Tritate il peperone verde e il resto del peperone rosso, il cetriolo e la cipolla. Tenete tutto da parte.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Video ricetta di gazpacho

Usare le verdure di stagione

Quando arriva la stagione, verdure e pomodori sono più economici, potete, quindi, preparare il gazpacho in grandi quantità, in quanto si conserva nel frigorifero anche per tre o quattro giorni. Per regolarvi con le proporzioni, dovete sempre calcolare tre quarti di pomodoro per una di ogni tipo di verdura.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

cetrioli e ogni variante di verdura di stagione che possiate immaginare. Il gazapacho è senza dubbio uno dei piatti stella dell'estate spagnola, conosciuto in tutto il mondo, e soprattutto in Italia, grazie alle molte vacanze e ai viaggi che si effettuano nella penisola iberica. Si può servire come piatto unico o come antipasto. È molto economico, facile da preparare e sano. Se volete rendere la vostra crema un poco più spessa, potete aggiungere un cucchiaio di Pummarò Star Vellutata (una volta riscaldata) e dare così un tocco personale alla vostra vellutata vegetariana.

Se volete servire il gazpacho come si fa nelle case spagnole, seguite il nostro suggerimento. Mettete da parte alcune verdure che avrete utilizzato per preparare la crema, tagliatele a pezzettini e disponetele in ciotoline sulla tavola. Aggiungete, inoltre, dei crostini che distribuirete sulla superficie una volta servite le razioni individuali. Siete pronti a degustare il vostro gazpacho come se foste in un chiringuito in riva al mare a Formentera o Ibiza?