Tacos messicani di manzo e peperoni

I tacos messicani di manzo e peperoni sono un piatto tipico della tradizione messicana. Si può dire che siano uno street food, infatti possono essere mangiati anche per strada durante una passeggiata.

In Messico vengono preparati ad ogni angolo e il ripieno può essere di diverso tipo.Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Medio
  • 4 persone
tacos

Ingredienti

Preparazione Tacos messicani di manzo e peperoni

  • tacos

    Step 1

    Tagliate la carne a striscioline non troppo fini. Lavate i peperoni, togliete i semi interni e tagliateli a falde sottili. Mondate la cipolla e tagliatela ad anelli. Tagliate il pomodoro a dadini dopo aver tolto i semini interni.

  • tacos

    Step 2

    Fate scaldare un grosso tegame antiaderente ed aggiungete 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Unite la cipolla ed i peperoni e fate rosolare. Fate cuocere per circa 6/8 minuti, aggiungete Il Mio Tocco in Più Aromatico e mescolate bene. Lasciate cuocere per altri 10 minuti, fino a che le verdure non iniziano a diventare morbide.

  • tacos

    Step 3

    Fate scaldare un’altra pentola antiaderente. Aggiungete un filo di olio e fate rosolare la carne di manzo. Regolate con del pepe se necessario e tenete da parte.

  • tacos

    Step 4

    Scolate i fagioli neri, sciacquateli sotto l’acqua corrente e uniteli alle verdure. Aggiungete anche i pomodori tagliati e la carne. Fate insaporire per qualche minuto in modo che i sapori si amalgamino e spegnete il fuoco. Aggiungete del peperoncino piccante a piacere.

  • tacos

    Step 5

    Farcite i tacos messicani con il manzo e le verdure e portateli in tavola ben caldi.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Tacos messicani di manzo e peperoni

Potete aggiungere ai tacos della panna acida preparata con yogurt greco, succo di limone, sale, pepe ed un goccio extravergine di oliva: avrete una perfetta salsa di accompagnamento per questo piatto.

Se volete dei tacos di manzo messicani ancora più ricchi, aggiungete della scamorza grattugiata con la grattugia a fori grossi. La scamorza è perfetta, perché è il formaggio più simile a quelli diffusi in Messico.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Chiaramente possono essere preparati anche a casa e sono divertenti da preparare per una cena tra amici.

I tacos si differenziano dalle fajitas, altro piatto tipico messicano, perché sono delle specie di frittelle di mais rigide, che fungono da contenitore per il ripieno, a differenza delle fajitas che rimangono più morbide, come delle piadine. I tacos fatti in casa sono un’idea originale per un secondo semplice e veloce.

I diversi ripieni dei tacos messicani

I tacos più famosi sono quelli di carne di manzo che prepareremo in questa ricetta. Sono però diversi i ripieni che si possono avere: ci sono i tacos di pollo, oppure quelli con carne mista di pollo e manzo.

Se avete degli ospiti che non mangiano la carne, si possono anche preparare i tacos vegetariani con ripieno di sole verdure e formaggio

Se preferite comunque un ripieno non vegetariano, potete farcirli con dei bocconcini di pollo al curry, per un piatto decisamente originale e fusion, o preparare i classici tacos al pastor messicani (con carne di maiale), oppure ancora riempirli con del pesce. Potete davvero sbizzarrirvi con i ripieni, ma la ricetta che vi proponiamo oggi è quella dei più classici tacos messicani di manzo.

Ora vediamo come preparare i tacos in poche mosse.

Come preparare le tortillas per i tacos

Le tortillas ormai si trovano facilmente in quasi tutti i supermercati. Si possono però anche preparare in casa, utilizzando solo farina di mais  in modo che rimangano molto croccanti.

Si lavora la farina di mais con acqua e poco olio, poi si divide l’impasto in panetti, si stendono e si cuociono per 2-3 minuti per lato in una padella antiaderente. Si dà loro la classica forma a portafoglio e si lasciano raffreddare, quindi si farciscono con il ripieno.

I fagioli neri, protagonisti dei tacos

I fagioli neri sono i protagonisti di molte ricette messicane: a differenza di quelli diffusi da noi, sono neri all’esterno mentre la polpa interna rimane chiara. Nella ricetta dei tacos messicani abbiamo usato i fagioli in barattolo, molto più pratici. Se volete usare quelli secchi, metteteli in ammollo per 12 ore e poi fateli cuocere coperti da acqua per circa 45 minuti.

Prima di aggiungere l’acqua, fate un soffritto con pancetta e cipolla e serviteli preferibilmente con l’aggiunta di un po’ di peperoncino piccante.  Oltre ad essere parte del ripieno dei tacos, si servono solitamente abbinati a del riso bianco, oppure potete servirli con del chili con carne per una classica ricetta tex-mex.

Per una serata messicana in compagnia

Se volete organizzare una vera serata messicana, date un’occhiata alla nostra sezione di ricette messicane: troverete tante idee, dagli aperitivi ai secondi.

Preparate un aperitivo con della guacamole, la famosa salsa messicana a base di avocado, servita con dei nachos croccanti. Mettete in sottofondo della musica messicana e godetevi la vostra serata a base di tacos con gli amici.

Per dolce potete servire dei churros, i famosi dolci messicani, oppure le empanadas dolci, dei piccoli fagottini di pasta che possono essere farciti con frutta fresca, patate dolci o semplicemente zucchero e cannella. Solitamente hanno un ripieno salato ma sono buonissime anche dolci.

Servite in abbinamento della birra chiara con l’aggiunta di una fetta di lime, ed otterrete una perfetta cena etnica a tema messicano.

Altri modi per cucinare i peperoni

I peperoni sono protagonisti di molte ricette, come i peperoni ripieni vegetariani e la caponata di peperoni. Per un abbinamento ancora più sfizioso, potete prepararli in padella insieme ai broccoli ed utilizzarli da soli o per farcire i vostri tacos messicani.