Stracciatella in brodo

Lazio, Marche, Emilia Romagna si contendono la paternità della stracciatella in brodo, una ricetta dalle origini antiche. Ma, come spesso succede in cucina, i confini sono molto labili e - variante dopo variante - questa minestra semplice,Leggi di più...

  • 10-20 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Brodo Star - Verdure

Preparazione Stracciatella in brodo

  • stracciatella in brodo

    Step 1

    In una pentola dai bordi alti, versate il contenuto di 1 confezione de Il Mio Brodo Star - Verdure e portatelo ad ebollizione.

  • stracciatella in brodo

    Step 2

    Nel frattempo, in una ciotola, versate il pangrattato, unite il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e pepe e aggiungete 1 uovo. Mescolate bene sino ad ottenere un impasto omogeneo. Infine, spolverate con una grattugiata di noce moscata e amalgamate ancora.

  • Step 3

    Versate il composto nella pentola con il brodo bollente; girate aiutandovi con una frusta e lasciate cuocere per 5 min. Servite la stracciatella in brodo con una spolverata di pepe macinato al momento

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Stracciatella in brodo

Come tutti ben sanno, il segreto della stracciatella consiste nel creare quella fusione giusta tra la parte liquida e la parte solida del piatto. Del resto, il suo nome deriva proprio dal fatto che il composto di uova prenda la forma di piccoli straccetti.

Quando si versa il composto di uovo, pangrattato e formaggio nel brodo bollente, è necessario mescolare energicamente con la frusta per rompe il più possibile la stracciatella, di modo da creare i deliziosi fiocchetti che sono la caratteristica principale di questo piatto.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

sana e genuina è arrivata viva e vegeta fino ai giorni nostri, portando con sé piccole modifiche in ogni regione.

Stracciatella in brodo, una ricetta rapida e leggera

Il mix di uova, pangrattato, formaggio, noce moscata, sale e pepe, che vi spieghiamo come preparare, si butta direttamente nel brodo caldo e la cena è pronta in pochi minuti; la soluzione ideale per quelle volte in cui si cerca un primo veloce, oppure si desidera mantenere il peso forma mangiando piatti con poche calorie.

Questa minestra, nata dalla necessità di riutilizzare il brodo in maniera ottimale, viene servita ancora oggi a tavola durante le festività natalizie, soprattutto come antipasto caldo, per preparare la via ai ricchi pranzi e cene tradizionali dell’Italia Centrale.

Varianti di preparazione della minestra stracciatella

Se volete aggiungere un tocco in più alla vostra stracciatella in brodo, potete arricchirla con una spolverata di prezzemolo tritato.

In alternativa, potete aggiungere un po’ di buccia grattugiata di limone non trattato.  Ricordate di controllare sempre che si tratti di limone al naturale quando utilizzate la buccia grattugiata.

Se preferite, potete realizzare un’ottima stracciatella alla romana anche con del brodo di carne, anziché il brodo di verdure suggerito negli ingredienti della ricetta: otterrete una minestra meno leggera, ma più saporita.

Curiosità sulla stracciatella

Questa ricetta esiste in molte versioni, ma quella più nota è certamente quella romana, tant’è che è nota anche come stracciatella alla romana. Tuttavia, è diffusa anche in altre regioni del centro Italia, tant’è che troveremo anche la stracciatella in brodo marchigiana (nelle versioni anconetana e pesarese) oppure quella umbra.

In generale, sono numerose le ricette di minestre contadine che prevedono una pastella di uovo e altri ingredienti immersi nel brodo bollente, infatti anche in altri paesi vi sono tradizioni analoghe alla minestra stracciatella: ad esempio, in Baviera, una minestra simile viene realizzata con il semolino, mentre in Istria c’è la ricetta della “pasta butada”, probabilmente influenzata dalla cucina italiana, realizzata con una pastella di farina, uovo e formaggio “buttata” nel brodo bollente.

Vi piace la cucina romana? Date un’occhiata alla nostra selezione di ricette tipiche romane!