Spaghetti di grano duro con chips di formaggio

Guardate come abbiamo fatto per rinnovare un piatto di spaghetti! A parte condirli con un sugo tanto semplice come la nostra saporita Pummarò Star Vellutata, a cui abbiamo aggiunto del basilico fresco,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Pummarò Star Corposa

Preparazione Spaghetti di grano duro con chips di formaggio

  • Passate le foglie di basilico con un panno umido e tagliatele a listarelle.

    Step 1

    Passate le foglie di basilico con un panno umido e tagliatele a listarelle. A parte, tritate finemente lo scalogno, rosolatelo nell’olio extravergine di oliva e, dopo qualche minuto, unite 3 cucchiai di Pummarò Star Vellutata.

  • Su una teglia, adagiate un foglio di carta forno e, con l’aiuto di un coppa pasta, formate dei dischi di formaggio grattugiato dello spessore di circa 2 mm.

    Step 2

    Su una teglia, adagiate un foglio di carta forno e, con l’aiuto di un coppa pasta, formate dei dischi di formaggio grattugiato dello spessore di circa 2 mm. Passate il formaggio in forno a 200° C per 5 min. con la funzione grill: saranno pronti quando risulteranno dorati e ben croccanti.

  • Step 3

    In una pentola capiente, fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolateli e fateli saltare in padella; aggiungete la salsa al basilico fresco e una macinata di pepe. Servite la pasta con le cialde di parmigiano sbriciolato (o il formaggio per vegetariani) e, a piacere, del peperoncino fresco.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Spaghetti di grano duro con chips di formaggio

Per evitare che il basilico si cuocia troppo, perdendo colore e sapore, unitelo alla vellutata di pomodoro a fine cottura, direttamente sulla pasta, dopo averla fatta saltare in padella, qualche istante prima di servire.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

ecco spuntare sulla pasta il parmigiano trasformato in chips croccanti. Ma non è tutto, questo piatto è perfettamente adattabile a chi dell'alimentazione vegetariana ha fatto la sua fede: vi basterà sostituire il parmigiano con del formaggio adatto ai vegetariani e il gioco è fatto!

 

Questa proposta dimostra come con gli ingredienti di sempre possiamo creare ricette originali. Che cosa c'è, infatti, di più semplice che un piatto di spaghetti al sugo? Allo stesso modo, con il pesto, possiamo condire un risotto creativo con provola e pancetta e con gamberetti e piselli un primo piatto altrettanto gustoso.