Paccheri al forno con ragù ricco e provola

I paccheri al forno sono un’ottima alternativa alle più classiche lasagne, piatto principe delle domeniche in famiglia. Esistono diverse ricette di paccheri al forno ripieni, poiché questo tipo di pasta si presta a numerose varianti. Oggi prepariamo insieme dei paccheri ripieni di carne,Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Medio
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio GranRagu Extra Gusto

Preparazione Paccheri al forno con ragù ricco e provola

  • paccheri al forno

    Step 1

    Preparate la besciamella: fate sciogliere il burro in un piccolo tegame dai bordi alti, poi aggiungete la farina e mescolate con un cucchiaio di legno. Aggiungete poco a poco il latte tiepido, continuando a mescolare con una frusta affinché non si formino grumi. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, spegnete il fuoco e regolate di sale. Aggiungete anche una spolverata di pepe macinato al momento ed un pizzico di noce moscata.

  • paccheri al forno

    Step 2

    Tagliate la provola a dadini e tenete da parte.

  • paccheri al forno

    Step 3

    Fate lessare i paccheri in abbondante acqua salata, tenendoli al dente. Scolateli bene, metteteli in una zuppiera e conditeli con metà de Il Mio GranRagù Extra Gusto, mescolando bene.

  • paccheri al forno

    Step 4

    Ungete una pirofila adatta al forno con dell’olio extravergine di oliva e distribuite a strati la pasta condita, alternando a ogni strato un po’ di sugo rimasto, la besciamella, la provola a dadini e il parmigiano grattugiato.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Paccheri al forno con ragù ricco e provola

Se in cottura i paccheri dovessero scurirsi troppo, coprite la teglia con della carta stagnola in modo che non si brucino ma che rimangano comunque gratinati.

Per una versione più golosa, aggiungete dei dadini di pancetta o di speck: in cottura diventeranno croccanti e daranno un tocco speciale al vostro piatto.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

utilizzando Il Mio GranRagù Extra Gusto.

Paccheri al forno ripieni: va in scena il ragù

Il ragù è spesso protagonista dei piatti di festa: grazie a Il Mio GranRagù Extra Gusto, abbiamo la possibilità di averlo pronto, proprio come lo prepareremmo in casa. 100% di carne italiana con golosa carne di suino e un tocco di spezie, che lo rendono profumato e genuino.

Grazie al ragù pronto i paccheri al forno ripieni diventano un primo piatto veloce, che mette d’accordo tutta la famiglia. Se avete poco tempo, preparate questa ricetta in un’unica teglia senza riempire i paccheri ad uno ad uno.

Se invece volete fare una preparazione più scenografica, potete preparare i paccheri ripieni al forno in piedi. A fine ricetta vi spiegheremo come fare anche per preparare le monoporzioni.

Il formaggio da usare

In questa ricetta di paccheri al ragù abbiamo utilizzato la provola, un formaggio filante che renderà questa ricetta ancora più sfiziosa. I formaggi danno sempre un tocco in più alle ricette. Se amate i sapori più forti potete usare la provola affumicata, che ha un gusto più deciso.

Se invece volete un gusto più neutro ma altrettanto goloso, potete utilizzare la provola dolce. In entrambi i casi avrete una componente filante, che darà un tocco in più a questa ricetta.

Potete usare anche la mozzarella: l’importante è che venga lasciata scolare dal latte prima di essere utilizzata, in modo che non perda troppa acqua in cottura.

Vediamo ora insieme come preparare i paccheri al ragù ricco e provola.

Paccheri ripieni al forno in piedi

Se avete a disposizione più tempo e volete preparare un piatto più scenografico, vi consigliamo di farcire i paccheri in piedi. In questo caso, una volta scolati i paccheri, vanno mescolati con dell’olio extravergine di oliva e poi riempiti ad uno ad uno con metà del ragù mescolato con 2/3 di besciamella, la provola e il grana.

Mettete i paccheri ripieni in una pirofila preferibilmente rotonda, messi in piedi a raggiera. Completate con il ragù e la besciamella rimasti. Cospargete di pangrattato e infornate secondo la ricetta classica.

Qui trovate qualche consiglio aggiuntivo per preparare i paccheri in piedi in modo facile e veloce. Potete anche preparare delle monoporzioni, utilizzando delle piccole cocotte da portare direttamente a tavola. Per un pranzo di festa o un buffet saranno un successo.

Come condire i paccheri

Il ripieno per i paccheri al forno può cambiare a seconda dei gusti. Oltre ai paccheri ripieni di carne, potete optare per un ripieno vegetariano con ricotta e spinaci oppure per la versione con zucchine e scamorza o, ancora, zucca e salsiccia.

Se volete una versione più light, potete preparare dei paccheri al forno senza besciamella. In questo caso aggiungete della passata di pomodoro invece della besciamella, in modo da non seccare la preparazione pur mantenendola leggera.