Scaloppine ai funghi

Portate in tavola le scaloppine ai funghi da rendere ancora più saporite grazie al vostro estro in cucina e ai nostri consigli.

Come preparare le scaloppine ai funghi

Oggi preparate una ricetta saporita, rapida e facile,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio GranRagù con Funghi Porcini

Preparazione Scaloppine ai funghi

  • Passate le scaloppine nella farina di riso, scaldate l'olio in una padella con lo spicchio di aglio, aggiungete la carne e rosolatela da entrambi i lati.

    Step 1

    Passate le scaloppine nella farina di riso, scaldate l'olio in una padella con lo spicchio di aglio, aggiungete la carne e rosolatela da entrambi i lati.

  • Unite alla carne rosolata in padella il GranRagù Star con Funghi Porcini.

    Step 2

    Unite alla carne rosolata in padella il GranRagù Star con Funghi Porcini.

  • Sfumate con poco vino rosso, fate cuocere per altri 5 min. e servite.

    Step 3

    Sfumate con poco vino rosso, fate cuocere per altri 5 min. e servite.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Scaloppine ai funghi

Per creare una crema saporita, l'ideale è infarinare leggermente le fettine. Durante la cottura della carne si formerà una crema della consistenza giusta per mantenerla morbida. In alternativa alla farina di grano, potete utilizzare la farina di riso o la maizena.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

nella quale i "protagonisti principali" sono la carne di vitello e il GranRagù Star con Funghi Porcini.

Le scaloppine sono un piatto molto noto della cucina italiana, tanto che hanno valicato i confini del Belpaese fino a diventare uno di quei piatti stella riconosciuti dalla gastronomia internazionale. Madre di tutti i piatti a base di scaloppine è la ricetta delle scaloppine al Marsala. Tutti sanno quali importanti apportazioni abbia dato lo splendido vino liquoroso alla cucina siciliana, tra le quali appunto la possibilità di insaporire egregiamente le carni. 

La ricetta delle scaloppine ai funghi trae ispirazione da questa ma è semplificata in modo tale da permettervi di trasformarla in un secondo piatto quotidiano che sarà apprezzato da tutta la famiglia.

Rendete omaggio ai colori e ai profumi tipici dell'autunno e portate in tavola le scaloppine accompagnate da vino bianco e un dessert all'uva!

Se nella preparazione delle scaloppine non può mancare la farina che, sciogliendosi durante la cottura, permette di avvolgere la carne in una cremina compatta, molte varianti sono possibili.

Tra queste, le scaloppine al profumo di limone o quelle rese ancora più saporite dai granelli di pepe. Le scaloppine ai capperi sono ancora più stuzzicanti. Si possono cuocere scaloppine con la carne di pollo, tacchino, vitello o maiale. Si possono, infine, arricchire con molti altri ingredienti, tra questi il pomodoro e il formaggio filante.

Quali tra queste proposte stuzzica di più il vostro appetito? Fatecelo sapere e proponeteci la vostra versione!